yellowstone terremoti

Yellowstone è stato colpito da oltre un centinaio di terremoti solo nell’ultimo mese, secondo i funzionari degli Stati Uniti che stanno monitorando il sito del super vulcano. I timori di una possibile eruzione vulcanica devastante crescono sempre di più. Gli scienziati hanno confermato che al momento sono 102 i terremoti che hanno colpito l’area. I terremoti sono stati rilevati dalle stazioni sismografiche dell’Università dello Utah che sono responsabili del funzionamento e della manutenzione della rete sismica di Yellowstone.

I terremoti sono attentamente monitorati a Yellowstone perché si teme che il super-vulcano nel sito possa essere in ritardo su un’altra eruzione catastrofica che potrebbe spazzare via gli Stati Uniti. Le ultime grandi eruzioni del vulcano Yellowstone si sono verificate circa 640.000, 1,2 milioni e 2,1 milioni di anni fa. Quando è scoppiato l’ultima volta Yellowstone – un evento noto come eruzione del Lava Creek – il super vulcano ha coperto una stima di 7.500 km quadrati con cenere e ricadute.

yellowstone terremoti

 

Nessun pericolo a Yellowstone, l’attività sismica è naturale in quest’area

Secondo i ricercatori tuttavia è abbastanza normale il numero di terremoti per una regione che ha una media di 1.500 e 2.500 terremoti ogni anno. Il più grande terremoto del mese si è verificato il 5 giugno, quando ha colpito una magnitudo 2.8. C’è stato anche uno sciame di circa 17 terremoti che ha colpito tra il 12 e il 15 giugno. Inoltre ci sono stati molti enormi terremoti nelle vicinanze di Yellowstone.

Il National Park Service ha ripetutamente cercato di respingere le paure catastrofiche intorno a Yellowstone. Recentemente hanno detto: “Yellowstone è una delle aree più sismicamente attive negli Stati Uniti. Circa 700 a 3.000 terremoti si verificano ogni anno nell’area di Yellowstone; la maggior parte non si sente.” Mentre un’eruzione potrebbe non avvenire presto, se dovesse verificarsi i suoi effetti sarebbero devastanti in tutto il mondo.