iliad-down

Iliad è l’operatore low-cost francese che, un paio di anni fa, ha debuttato con grosso successo in Italia. Dopo un periodo di rodaggio, l’azienda sembra essere pronta per entrare nel mercato della rete fissa italiana. Nelle scorse ore, questa ha annunciato ufficialmente un accordo con Open Fiber per portare internet a casa di milioni di utenti. Scopriamo i primi dettagli a riguardo.

Iliad è diventato in poco tempo uno degli operatori telefonici più chiacchierati in Italia. Dopo aver superato più di 5 milioni e mezzo di clienti meno di 2 anni, questa è pronta per entrare nel mercato della rete fissa. L’accordo con Open Fiber gli permetterà di offrire una connessione di alto livello a prezzi competitivi.

 

Iliad: quali saranno i costi delle prime tariffe di linea fissa?

Iliad mostra interesse per il mercato della rete fissa italiana da molto tempo. L’annuncio del suo debutto in esso, quindi, non rappresenta una grossa sorpresa. Al momento, la casa non ha confermato nulla in merito alle possibili tariffe che deciderà di offrire. Conoscendo l’azienda, questa opterà per promozioni tutto incluso che, oltre alla rete fissa, garantiranno anche minuti, messaggi e giga per lo smartphone. Il pacchetto sarà proposto ad un prezzo sicuramente inferiore rispetto a quelli della concorrenza.

Open Fiber è la società di Enel e Cdp che sta sviluppando la banda larga in concorrenza con Tim. Stando a quanto dichiarato, Iliad sfrutterà l’infrastruttura di Open Fiber per offrire agli utenti la più elevata velocità di connessione del paese. Riuscirà nel suo intento? Restate in attesa per eventuali aggiornamenti a riguardo.