gorilla nigeria

In un raro avvistamento, gli ambientalisti hanno catturato nuove immagini dei gorilla più rari al mondo insieme ad alcuni loro piccoli. Gli animali sono stati immortalati in una foresta nel sud della Nigeria. La specie in questione sono i gorilla di Cross River, avvistati attraverso una telecamera della Wildlife Conservation Society allestita tra le fitte montagne Mbe nello stato di Cross River. La sottospecie è gravemente minacciata e sono noti solo 300 esemplari vivi all’interno dell’area montuosa in Nigeria e Camerun.

I gorilla tendono ad evitare gli umani e le loro poche popolazioni sono state obiettivo di cacciatori in passato. Le immagini dei gorilla sono state catturate anche nel 2012 nel Santuario dei Gorilla del Kagwene in Camerun. Il nuovo avvistamento è la prova che i gorilla di Cross River sono ben protetti, dopo decenni sotto la mira dei cacciatori. Così riferisce la Wildlife Conservation Society Nigeria.

I gorilla di Cross River sono al di fuori dalla mira dei cacciatori e le nuove immagini lo confermano

La società ha affermato di aver collaborato con diverse comunità per garantire la protezione dei gorilla e dal 2012 in Nigeria non sono state registrate o riportate morti. Gabriel Ocha, capo di Kanyang, uno dei villaggi vicino alle montagne Mbe, ha affermato che le immagini sono la prova che gli sforzi di conservazione della sua comunità con il WCS stanno dando buoni risultati. “Sono molto felice di vedere queste meravigliose foto dei gorilla di Cross River con i loro piccoli nella nostra foresta”, ha dichiarato Ocha.