Apple iOS 14

Dopo aver rilasciato una nuova beta per sviluppatori qualche giorno fa, Apple ha finalmente deciso di lanciare anche la prima beta pubblica di iOS 14 e iPadOS 14. Da ora in poi, anche i normali utenti possono provare in anteprima le novità del nuovo aggiornamento software. Scopriamo tutti i dettagli a riguardo.

iOS 14 è stato presentato da Apple nel corso del WWDC 2020. Da allora, in molti si sono chiesti quando sarebbe arrivata la prima beta pubblica. A sorpresa, nelle scorse ore, Cupertino ha deciso di rilasciarla. In questo articolo andiamo a vedere quale è la procedura da seguire per scaricare l’update sul vostro iPhone o iPad.

 

iOS 14: ecco come averlo prima del lancio ufficiale

iOS 14, come iPadOS 14, portano in campo una miriade di novità per i dispositivi della mela morsicata. Tra le feature più attese, i widget della schermata Home, il nuovo Siri e App Library. Da oggi, anche gli utenti che non sono iscritti al programma sviluppatori possono provare l’update in anteprima. Tutto ciò che bisogna fare è iscriversi al sito ufficiale Apple riservato al programma di beta testing gratuito. Basta seguire la procedura guidata per avere in pochi minuti il nuovo iOS 14 sul vostro dispositivo.

E’ vivamente consigliato effettuare un backup dei dati prima di procedere al download dell’aggiornamento. Ricordiamo, infatti, che trattandosi di una beta, potrebbero verificarsi bug insoliti. Quella rilasciata nelle scorse ore è solo la prima di una serie di beta pubbliche in uscita. Quando arriverà la seconda? Restate in attesa per tutti gli aggiornanti a riguardo.