neonato-nasce-dispositivo-anticoncezionale

Ogni tanto la vita arriva a prescindere dagli sforzi che si fanno per cercare di impedirla. Per esempio, dal nord del Vietnam arriva una notizia molto particolare, la nascita di un neonato con in mano il dispositivo anticoncezionale che la madre si era fatta inserire per impedire quell’eventualità. Il piccolo è nato stringendo il piccolo dispositivo intrauterino giallo e nero.

Il bambino sta facendo quello che in quel momento gli riusciva meglio, stringere il dispositivo con forza. Ci sono diverse foto che lo immortalano e che ormai hanno fatto il giro del mondo, una notizia che è diventato presto virale.

Le parole di uno dei dottori che ha assistito al parto, il Dottor Phoung: “Dopo la consegna, ho pensato che fosse interessante il fatto che teneva in mano il dispositivo, quindi ho fatto una foto. Non avrei mai pensato che avrebbe ricevuto così tanta attenzione.”

 

Il neonato e il dispositivo intrauterino

La madre, una donna di 34 anni, aveva inserito tale anticoncezionale un paio di anni fa e fino a nove mesi sembrava aver funzionato, ma qualcosa è cambiato. Stava andando avanti senza preoccuparsi quando a un certo punto ha scoperto di essere incinta.

Il parto è avvenuto senza complicanze. Il bambino pesa poco più di 3 Kg e sia lui che la madre sono attualmente ancora sotto osservazione. Al momento non è chiaro cosa sia successo al dispositivo il quale normalmente dovrebbe impedire la fertilizzazione delle uova con lo sperma rilasciando del rame o degli ormoni. Detto questo, apparentemente la donna non sembra essere troppo dispiaciuta di quello che è avvenuto.