Lenovo Ideapad S540

Lenovo Ideapad S540 è un notebook commercializzato al giorno d’oggi in tantissime varianti e versioni completamente differenti le une dalle altre, noi abbiamo potuto toccare con mano la soluzione con AMD Ryzen 5 3500U e scheda grafica Radeon Vega 8, questa è la nostra esperienza.

Esteticamente il dispositivo si presenta come uno dei tantissimi (ed interessanti) ultimi modelli di casa Lenovo, un case realizzato interamente in alluminio anodizzato e diamantato, fornisce una certa eleganza e robustezza ad un device pensato appositamente per la mobilità e l’essere utilizzato non solo su una scrivania.

L’unica parte di plastica la troviamo anteriormente, a fianco del display, per il resto le cerniere sono molto rigide (forse troppo), data l’impossibilità di aprire il notebook con una mano (non raggiunge i 180° del ThinBook recensito tempo fa, si avvicina comunque molto). Ad oggi è commercializzato in 3 colorazioni differenti: blu, grigio o rame. Davvero molto bello ed elegante, l’estetica di Lenovo ad oggi è una delle mie preferite. Le dimensioni non sono ridottissime, non è uno dei più piccoli che abbia mai visto, raggiungendo precisamente 32,3 x 22,7 x 1,59 centimetri, con un peso complessivo di 1,4kg.

 

Estetica e Hardware

Aprendo il dispositivo troviamo un display IPS LCD opaco da 14 pollici (diagonale di 35,56 centimetri), con rapporto d’aspetto 16:9, 1920 x 1080 pixel e 157 ppi. Buona qualità generale per un componente che vuole dire la sua, mantenendo una forte luminosità complessiva ed un rispetto dei colori più che affidabile; chiaramente non stiamo parlando di un AMOLED o di un OLED, lo possiamo comunque ritenere esattamente idoneo alla fascia di prezzo di destinazione (ricordiamo che non è touchscreen).

Parlare di processore e di GB di RAM appare essere in parte superfluo, data la grandissima varietà di soluzioni attualmente presenti sul mercato, noi abbiamo avuto l’opportunità di toccare con mano il chip AMD Ryzen 5 3500U di seconda generazione, affiancato da una scheda grafica Radeon Vega 8 da 2GB di DDR4 (quindi una scheda completamente dedicata). Il tutto è supportato da 6GB di RAM DDR4 e da un SSD Western Digital da 250GB.

Il Lenovo Ideapad S540 lo possiamo considerare come un notebook multimediale, non nasce per l’editing video o il gaming spinto (almeno la nostra versione), è da consigliare agli utenti che vogliono un dispositivo per lavorare in mobilità, per giocare con buona parte dei giochi attualmente disponibili, ma senza pretendere sforzi eccessivi. Le ventole si attivano molto presto, non sono particolarmente rumorose, né comunque il dispositivo scalda troppo (si può tenere tranquillamente sulle gambe).

La tastiera non presenta il tastierino alfanumerico, è completamente retroilluminata, senza possibilità di dimmerarla o di cambiare colorazione, la corsa è davvero molto breve, i pulsanti sono concavi e presentano dimensioni di 16 x 15mm. Il trackpad è stato ampliato rispetto al passato, la sua superficie ha una colorazione più chiara del dispositivo, mentre il bordo è rifinito in metallo per fornire un aspetto decisamente più elegante. Il responso è ottimo, sono integrati i classici tasti sinistro/destro, e l’essere più grande ne facilita sicuramente l’utilizzo per tutti.

Apprezzabile è la scelta, per tutelare la privacy degli utenti, di integrare il blocco fisico della webcam. Il consumatore potrà decidere di disattivarla via software, oppure di spostare l’interruttore fisico posizionato esattamente al suo fianco, in questo modo non potrà essere bypassata nemmeno lontanamente.

A fianco del grande trackpad troviamo l’ormai diffusissimo lettore per le impronte digitali, un piccolo quadrato inserito direttamente nella scocca in grado di riconoscere il dito registrato. La sua utilità per molti è forse superflua, appare comunque un plus da tenere assolutamente in considerazione nelle valutazioni del dispositivo (funziona benissimo e non manca un colpo, utile sopratutto per sbloccare il sistema senza password).

Le connettività sono bluetooth 4.2 WiFi 802.11 ac, il minimo indispensabile. Gli altoparlanti sono stati posizionati nella parte anteriore del dispositivo, più precisamente a fianco della tastiera, sono due componenti da 2 watt con sistema Dolby Audio rivolti verso l’alto. Il loro funzionamento è più che buono, frequenze medie perfettamente rispettate, gli alti non vengono troncati, mentre i bassi sono da considerarsi complessivamente più che sufficienti (il volume è abbastanza elevato).

Sui bordi troviamo un numero di connessioni più che sufficienti, sul lato sinistro abbiamo una HDMI 1.4b, una USB type-C 3.1 ed un jack audio da 3.5mm; sul destro, invece, spiccano un lettore SD 2 porte USB 3.0 (di cui una sempre attiva di ricarica).

La batteria è integrata nel Lenovo Ideapad S540 (non può quindi essere rimossa), secondo l’azienda dovrebbe garantire un utilizzo continuativo fino a 9 ore, dai nostri test, ricordando che comunque la durata varia molto in relazione alla tipologia di utilizzo, possiamo garantire 5/6 ore. Nell’eventualità in cui doveste ricorrere alla presa a muro, segnaliamo comunque la rapid charge, con soli 15 minuti di ricarica si raggiunge un quantitativo che permetterà 2 ore di lavoro.

 

Lenovo Ideapad S540: conclusioni

In conclusione il Lenovo Ideapad S540 lo possiamo considerare un notebook versatile, ma fino ad un certo punto; l’acquisto è consigliato agli utenti che sono alla ricerca di un modello elegante e robusto, con prestazioni accomunate dalla multimedialità, un piccolo editing fotografico e gaming non particolarmente spinto. La portabilità è ottima, anche se va detto che non è la versione da 14 pollici più piccola e leggera, sul mercato in questo senso si può trovare di meglio (per favorire ancora di più la portabilità).

Ogni altra informazione, considerazione o valutazione la rimandiamo alla seguente nostra videorecensione approfondita.

Lenovo Ideapad S540

700 euro
7.2

Estetica e ergonomia

7.5/10

Hardware

7.0/10

Prestazioni

7.5/10

Batteria

7.0/10

Prezzo

7.0/10

Pros

  • Estetica
  • Sensore per le impronte digitali
  • Blocco fisico della webcam
  • Buonissima batteria

Cons

  • Non proprio leggerissimo
  • Alcuni bug qua e là
  • I tasti sono forse un po' piccoli per chi ha le mani grandi
  • Non si apre con una mano