lago-kilauea

Il lago con acqua bollente recentemente formato all’interno del vulcano Kilauea alle Hawaii ha già raggiunto i 30 metri di profondità, secondo i dati dell’Osservatorio vulcanologico delle Hawaii pubblicato questa settimana. Secondo lo stesso ente, il lago del cratere Halema’uma’u è lungo 268 metri e largo 131 metri.

La temperatura dell’acqua del lago continua ad essere sempre più bollente, ora attestandosi tra i 160 e i 180 gradi Fahrenheit (tra 70 e 80 gradi Celsius), sebbene le temperature sotterranee siano potenzialmente più alte.

 

Una laguna che si trasforma in lago

Inizialmente, le immagini aeree mostravano una “laguna verde” delle dimensioni di un camion nella parte inferiore della caldera di Kilauea. Da allora, il lago è aumentato di dimensioni.

A settembre dell’anno scorso, Jim Kauahikaua, geofisico dell’Osservatorio vulcanologico delle Hawaii, ha riferito che il lago sembra essere una “falda acquifera in crescita” che sembra riprendersi dopo le eruzioni del 2018. “Se si tratta di acque sotterranee, raggiungerà un livello di equilibrio a circa 70 metri sopra il fondo del pozzo“, ha stimato l’esperto in quel momento.

Il vulcano Kilauea, uno dei più grandi del mondo, si trova nel sud-est dell’isola delle Hawaii, che è il più grande dell’arcipelago, dove vivono circa 185.000 persone. Le epidemie sono frequenti dal 1983. L’eruzione del 2018 è stata la più grande in 200 anni.