Apple anello brevetto

E’ oramai più di un anno che si parla del possibile debutto di un anello smart della mela morsicata. Dopo un periodo di silenzio, si torna a parlare del dispositivo. Un recente brevetto registrato dalla casa, conferma che questa ci sta lavorando ancora su. Quali saranno le caratteristiche di Apple Ring? Scopriamo tutti i dettagli a riguardo.

Nel corso dei mesi, la mela morsicata ha presentato diversi brevetti riguardanti Apple Ring. Il documento registrato dall’azienda nelle scorse ore, va a definire meglio quello che sarà il ruolo del dispositivo all’interno del suo ecosistema. Come sorprenderà gli utenti?

 

Apple Ring: il dispositivo che supporterà tutti i device dell’azienda

Il brevetto registrato nelle scorse ore dalla casa della mela morsicata prende il nome di dispositivo wireless da indossare sulle dita”. L’Apple Ring sarà un device di ispirazione ad Apple Watch che garantirà agli utenti di svolgere varie funzioni basic (controllare il volume dei device, rispondere alle chiamate, ecc.) tramite una serie di semplici controlli touch. In molti sostengono che Cupertino sta preparando il dispositivo per un lancio in concomitanza con gli occhiali AR. Questo sarà di piccole dimensioni e, a quanto pare, monterà il chip U1.

Fino ad ora, Apple non ha mai proferito parola in merito a questo particolare dispositivo. Quello che abbiamo visto, infatti, è solo una serie di brevetti. Come ben saprete, questo tipo di documenti non garantiscono che l’azienda porterà a termine il progetto. Per una conferma ufficiale, bisognerà aspettare ancora un po’. Restate in attesa per aggiornamenti.