WeChat ban conseguenze

L’ordine esecutivo firmato da Donald Trump negli scorsi giorni impone il ban a due grosse app cinesi, TikTok e WeChat. Se questo andrà in porto, le aziende statunitensi non potranno più avere rapporti commerciali con esse. Sui prodotti Apple, ad esempio, queste spariranno completamente. Le conseguenze di ciò potrebbero essere gravi per l’azienda. Andiamo a scoprire il perché.

Nelle scorse ore, il noto analista Ming-Chi Kuo si è soffermato a parlare del ban imposto dal governo Trump a WeChat e TikTok e delle possibili conseguenze che questo avrà sui prodotti della mela morsicata. Secondo una stima, la rimozione di WeChat dai dispositivi Apple porterà ad un calo del 30% delle vendite di iPhone.

 

WeChat: per il mercato cinese è indispensabile

Ebbene sì, WeChat è una delle applicazioni più utilizzate all’interno della Cina. Questa, infatti, non è semplicemente un’app di messaggistica ma, viene utilizzata anche per effettuare pagamenti, per fare shopping online e molto altro ancora. La sua rimozione da tutti i dispositivi Apple scoraggerebbe molti utenti cinesi all’acquisto. La conseguenza sarà un calo netto delle vendite di iPhone, si parla di almeno il 30%.

Ricordiamo che l’ordine esecutivo di Trump andrà in vigore tra circa 40 giorni. In molti si aspettano che il governo, nei prossimi giorni, lo ritocchi con dei termini meno drastici. Ad esempio, potrebbe decidere di rimuovere l’app solamente sul territorio statunitense. In questo modo, le perdite per Apple sarebbero decisamente minori (meno del 10%). Come andrà a finire la faccenda? Restate in attesa per eventuali aggiornamenti a riguardo.