Apple watchOS 7

Dopo aver lanciato le beta pubbliche per iPhone, iPad e Mac, di certo Apple non poteva lasciar fuori il suo smartwatch. Nelle scorse ore, a sorpresa, questa a rilasciato la prima beta pubblica di watchOS 7. Da ora in poi, anche chi non è uno sviluppatore potrà provare il nuovo software in anteprima. Scopriamo come fare per scaricarlo.

Apple si è data davvero da fare quest’anno con i sistemi operativi dei suoi prodotti. watchOS 7, così come iOS, iPadOS e macOS, porta in campo novità davvero molto interessanti che miglioreranno notevolmente l’esperienza utente. Ecco cosa fare per avere la beta in pochi minuti!

 

Apple watchOS 7: scaricare la beta pubblica in pochi minuti

Come abbiamo già accennato, watchOS 7 porta in campo una serie di interessanti novità. Per citarne alcune: monitoraggio del sonno, Face Sharing, nuovi watchfaces, rilevamento automatico del lavaggio delle mani, ecc. La prima beta pubblica del software è finalmente disponibile al download. Per scaricarla, non dovrete fare altro che iscrivervi al programma di beta testing gratuito della mela morsicata (LINK AL SITO). Dopo aver effettuato l’iscrizione, vi basterà seguire la procedura guidata che, in pochi minuti, vi porterà a scaricare il software sul vostro smartwatch.

Ricordiamo che, trattandosi di una beta, potrebbero verificarsi errori con il funzionamento del dispositivo. Come al solito, è consigliato scaricare l’update solo su un dispositivo di utilizzo secondario. Ciò, al fine di evitare spiacevoli inconvenienti. Ricordiamo che la versione definitiva di watchOS 7 arriverà insieme agli altri nuovi software Apple il prossimo autunno. Restate in attesa per ulteriori aggiornamenti a riguardo.