bagni tokyo giappone

Uno dei quartieri più famosi di Tokyo ha recentemente aggiunto una nuova insolita attrazione: i bagni pubblici trasparenti. Progettati da Shigeru Ban Architects, i due nuovi set di servizi igienici sono stati installati a Shibuya, il vivace centro cittadino famoso per il suo trafficato incrocio pedonale. In particolare sarà possibile trovare i nuovi bagni nei parchi Yoyogi Fukamachi Mini Park e Haru-no-Ogawa Community Park.

I bagni sono stati realizzati principalmente con un obiettivo, far capire ai passanti se un bagno è occupato o meno, e la pulizia del bagno pubblico. Per questo Shigeru Ban Architects ha realizzato un “vetro intelligente” che permette di vedere all’interno del bagno e verificarne la pulizia, ma allo stesso tempo è in grado di diventare opaco se il bagno è occupato.

bagni tokyo giappone

 

Bagni hi-tech in quel del Giappone

Nella prima settimana di apertura i bagni sono stati invasi da un flusso costante di visitatori, ma nonostante ciò i servizi sono rimasti sorprendentemente puliti con un bianco quasi sgargiante. I vetri all’interno non diventano opachi e non è possibile sapere se effettivamente dall’esterno siamo visibili o meno, per questo bisogna ricordarsi di fissare la serratura della porta, meccanismo che attiva l’opacità del vetro.

I due set di servizi igienici includono una toilette per donne e una toilette per uomini e una toilette multiuso. Altri servizi sono in arrivo. Questi nuovi bagni hi-tech fanno parte del nuovo progetto Tokyo Toilet, una serie di servizi igienici pubblici reinventati. Fondato dalla Nippon Foundation, un ente di beneficenza privato senza scopo di lucro che si concentra sull’innovazione sociale, il Tokyo Toilet Project ha collaborato con alcuni dei più grandi nomi dell’architettura e delle industrie creative. La fondazione collaborerà con il governo della città di Shibuya e l’Associazione Turistica della Città di Shibuya per mantenere questi nuovi servizi igienici.

Finora sono state aperte al pubblico cinque strutture, comprese le due toilette trasparenti.
Altri dodici nuovi bagni pubblici arriveranno tra il 31 agosto e l’estate del 2021. Tutte le strutture saranno costruite da Daiwa House Group, il più grande costruttore di case in Giappone, con attrezzature per i bagni e consigli sul layout forniti dal famoso produttore giapponese di servizi igienici TOTO Ltd.