templari

La Chiesa di Santa Maria do Olival, a Tomar, in Portogallo, potrebbe essere stata un luogo di grande importanza per l’Ordine dei Templari. Lo storico Paulo Alexandre Loução dice addirittura che potrebbe essere stato “il luogo più importante per i Templari in Portogallo“, equivalente al Vaticano per i cattolici.

La chiesa fu costruita dal cavaliere Gualdim Pais, nel XIII secolo, per servire come pantheon per l’Ordine dei Templari. “Qui venivano eseguiti rituali funebri e forse rituali di iniziazione per i Templari“, ha spiegato lo storico. Loução ha menzionato, ad esempio, la Stella a cinque punte della chiesa, che porta all’idea di “elevazione dello spirito umano“.

Nella mia interpretazione simboleggia il ritorno al grembo materno – l’idea che il cavaliere nella sua iniziazione ritorni nel grembo della terra per rinascere spiritualmente“, ha aggiunto.

 

L’Ordine dei Templari

I Templari erano un ordine militare di Cavalleria, fondato all’indomani della Prima Crociata del 1096, con lo scopo originale di proteggere i cristiani che tornavano per fare il pellegrinaggio a Gerusalemme dopo la loro conquista. L’improvvisa scomparsa della maggior parte delle infrastrutture europee dell’Ordine ha dato origine a speculazioni e leggende che mantengono vivo il nome dei Templari fino ad oggi.

Tomar diventa il centro ecclesiastico di tutte le chiese cristiane che si stanno costruendo all’estero e quella che ospita tutte queste chiese è la Chiesa di Santa Maria do Olival”, ha sottolineato lo storico. Lo stesso Infante Dom Henrique de Avis era un templare, il cui ruolo fu decisivo nelle scoperte.