ritorno-delfini-mar-adriatico

Gli animali possono venire considerati estinti in diversi modi. Per esempio, i delfini comuni sono stati considerati estinti a livello regionale nel Nord Adriatico. Per molti anni non si sono più avvistati, più che altro dagli anni ’70 in avanti. I motivi sono diversi, dalla caccia perpetrata dall’Italia e dalla Slovenia, ma anche dal peggioramento delle condizioni ambientali. Negli ultimi anni però qualcosa è cambiato.

Uno studio pubblicato di recente da alcuni ricercatori indica altro. Quattro esemplari distinti sono stati avvistati nell’area negli ultimi quattro anni. Alcuni di questi sono stati visti diverse volte nel corso degli anni. Buone notizie quindi.

 

Il ritorno dei delfini nell’Adriatico Settentrionale

Le parole di Tilen Genove, ricercatore presso l’Università di St Andrews: “È interessante che i nostri nuovi record siano relativamente numerosi per un periodo di tempo così breve, soprattutto considerando la rarità della specie e il numero totale di casi documentati. I segni della pinna dorsale di individui vivi hanno permesso la fotoidentificazione di alcuni di questi, suggerendo che almeno quattro diversi individui vivi si sono verificati lì negli ultimi tempi, comprese le prime registrazioni confermate per la Slovenia e il Golfo di Trieste.”

“Sfortunatamente, la specie continua ad essere rara nella regione. È difficile dire se è probabile che la specie ritorni nel Mare Adriatico. Le probabilità che ciò avvenga sono scarse, poiché attualmente non vi sono prove di alcun aumento di abbondanza o avvistamenti di delfini comuni ovunque nel Mar Mediterraneo. Ma si spera che questo contributo possa servire come base e incoraggiare la segnalazione di potenziali casi futuri, al fine di fornire ulteriori informazioni sulla presenza di delfini comuni nella regione “.