Samsung cellulare

L’ultima versione dell’app Trova il mio dispositivo Samsung include una nuova funzionalità davvero fantastica: il supporto offline. Possiamo trovare il nostro telefono anche se non ha una connessione dati, supponendo che tutto funzioni bene e un altro dispositivo Galaxy lo trovi.

La modifica è legata all’ultimo aggiornamento dell’app Samsung Find My Mobile, che ha iniziato a essere implementata negli ultimi giorni. Una volta installato, riceveremo una notifica che ci chiederà se desideriamo abilitare la funzione.

Samsung

Samsung, “trova il mio cellulare” ora funziona anche offline

Attivandolo otteniamo i vantaggi, ma anche una responsabilità. Non solo consentirà ad altri dispositivi Galaxy di localizzare il telefono anche quando non dispone di una connessione dati, ma la funzione utilizzerà anche il telefono per cercare altri dispositivi simili. In sostanza, Samsung sta costruendo una sorta di sistema di localizzazione sneakernet in crowdsourcing.

La funzione sarà integrata anche con Galaxy Watch e auricolari, il che implica che potrebbe funzionare identificando cose come i dettagli della trasmissione Bluetooth come l’indirizzo MAC di un dispositivo, e ha un’impostazione di “crittografia della posizione offline”.

Non siamo sicuri di cosa faccia, tranne forse per rendere più sicuri i dati sulla posizione offline in un modo indefinito, astratto e apparentemente opzionale. La funzione potrebbe essere esclusiva per gli Stati Uniti e la Corea per il momento, e quelli che l’hanno sperimentata affermano che funziona abbastanza bene.

Sembra abbastanza simile alla funzione “Ricerca offline” di Apple per Trova il mio iPhone che è stata implementata con iOS 13. L’aggiornamento con questa funzione dovrebbe essere disponibile ora. Puoi scaricarlo tramite il Galaxy Store di Samsung o su APK Mirror.