Qualcomm

I telefoni di fascia media stanno vedendo un mercato sempre più florido e Qualcomm sta aggiornando la propria gamma di prodotti al fine di estenderne ancora di più la diffusione. La società ha infatti annunciato in questi giorni lo Snapdragon 732G, che fa seguito allo Snapdragon 730G, lanciato lo scorso anno. Il chipset più recente offre migliori prestazioni relativamente all’intelligenza artificiale del dispositivo su cui è montato, nonchè miglioramenti nella velocità di CPU e GPU.

La società affiliata Xiaomi Poco ha anche annunciato che il suo nuovo smartphone avrà in dotazione proprio il nuovo Snapdragon 732G, anche se ulteriori dettagli come prezzo e disponibilità rimangono ancora sconosciuti. Il responsabile globale dei prodotti di Poco, Sam Jiang, ha dichiarato in un comunicato: “Riteniamo che il nuovo chipset costituirà un nuovo punto di riferimento nella categoria degli smartphone di fascia media, ridefinendo completamente il rapporto tra il prezzo di un cellulare e le sue prestazioni“.

 

Qualcomm assicura novità interessanti riguardo il suo nuovo chip, come un minore impatto sul consumo della batteria

Rispetto al 730G, lo Snapdragon 732G utilizza una CPU Kryo 470, leggermente più veloce perchè sintonizzata su 2,3 ​​GHz rispetto ai 2,2 del modello dello scorso anno. Sebbene entrambi utilizzino la GPU Adreno 618, Qualcomm afferma che Snapdragon 732G sarà in grado di offrire un “rendering grafico migliorato“. Entrambi i modelli utilizzano anche il modem X15 LTE, che può raggiungere fino a 800 Mbps di velocità. Il 732G potenzierà anche alcune funzionalità relative all’attività di gioco, come la regolazione del colore per i giochi HDR.

Qualcomm

Alcuni dei miglioramenti più interessanti sembrano però risiedere nel motore di intelligenza artificiale di quarta generazione, che abilita ciò che l’azienda chiama “esperienze utente predittive”; componente questo che garantirà il doppio della potenza delle generazioni precedenti, ha dichiarato l’azienda. L’aggiornamento avrà notevoli benefici anche per quanto riguarda le prestazioni della batteria, assicura Qualcomm. Ancora non si conoscono dettagli sui dispositivi che utilizzeranno lo Snapdragon 732G, ma dato che lo Snapdragon 730G è alla fine finito su moltissimi smartphone sul mercato è probabile che vedremo il nuovo chip arrivare molto presto.