unreal engine epic games wdbe

Durante il lockdown, il team organizzativo del summit del WDBE (World Summit on Digital Built Environment) ha deciso di spostare quest’anno tutti i suoi eventi online. Il Virtual WDBE 2020 si terrà dal 29 al 30 settembre e utilizzerà la tecnologia Unreal Engine di Epic Games combinata con l’aiuto dello studio di realtà virtuale leader in Europa, Zoan. L’evento trasporterà i partecipanti in tempo reale a “Illusion City”, un ambiente digitale ispirato a Helsinki e Tallinn.

In una settimana, è stata prodotta una prima bozza del Virtual WDBE 2020. Presentata su Forbes e Business Insider, Helsinki ha attirato oltre 1 milione di spettatori con una produzione di concerti dal vivo con il duo rap finlandese JVG, che si è esibito in una versione virtuale della città creata da Zoan.

Con l’aiuto di Unreal Engine, la piattaforma del summit WDBE utilizzerà la tecnologia di streaming pixel per trasformarsi in una città virtuale immersiva e libera, che può essere vissuta in tempo reale, con qualsiasi dispositivo durante i due giorni del summit. Questa è la prima volta al mondo che una conferenza d’affari viene fusa con la tecnologia dei giochi per replicare e migliorare l’esperienza di apprendimento, condivisione delle conoscenze e networking. In futuro potrebbe anche essere un’alternativa più sostenibile alle conferenze tradizionali.

unreal engine epic games wdbe

Helsinki e Tallinn si fondono in una città immaginaria virtuale grazie ad Epic Games

Attraverso la collaborazione con la comunità WDBE, Helsinki fornisce una piattaforma per i futuri costruttori per reinventare l’urbanizzazione sostenibile. “La crisi COVID ci ha costretti a ripensare a molti aspetti degli affari, del governo e della vita. Questo evento dimostra come una crisi possa funzionare come trampolino di lancio per qualcosa di completamente nuovo e innovativo – e nuovo e innovativo è esattamente ciò con cui la città di Helsinki ama collaborare”, afferma il sindaco di Helsinki Jan Vapaavuori.

Tallinn si unisce alla piattaforma portando una raccolta dei suoi punti di riferimento per far parte della storia. “WDBE2020 ci offre un’opportunità unica nel suo genere per visitare virtualmente una città comune di Talsinki – una “città delle illusioni”, per ora. La città gemella collegata tramite un tunnel è un concetto che è stato discusso a fondo, ma l’entità del progetto può essere meglio compresa attraverso una visita virtuale. Spero che un giorno sia possibile anche nella vita reale, ma fino ad allora potremo goderci il panorama da una distanza di sicurezza”, ha aggiunto il sindaco di Tallinn Mihhail Kõlvart.

“I nostri amici di Zoan continuano a stupirci per il modo in cui utilizzano in modo innovativo Unreal Engine ed Epic Games è lieta di supportare il loro lavoro su Illusion City come parte di WDBE quest’anno. Ciò offrirà un’esperienza virtuale davvero unica e coinvolgente per il pubblico di WDBE e non vediamo l’ora di unirci a tutti in tempo reale”, afferma Ken Pimentel, Strategic Business Development per AEC di Epic Games. Epic Games fornirà il discorso di apertura e ospiterà due workshop per i partecipanti durante il summit.