google pixel android 11

Android 11 offre una serie di aggiornamenti praticamente su qualsiasi dispositivo di supporto, ma ci sono alcuni vantaggi extra per chi possiede un telefono Pixel. Google ha mostrato in dettaglio una serie di funzionalità “Pixel-first” che raggiungeranno i suoi smartphone prima di chiunque altro.

Il proprio Google Pixel ora può fornire più consigli, tanto per cominciare. Android fornirà suggerimenti di app in base alle nostre routine quotidiane, in teoria semplificando la pianificazione del tragitto mattutino o rilassandoci alla fine della giornata. Per chi utilizza Gboard, riceverà anche suggerimenti di Risposta Intelligente nelle app di chat per accelerare le risposte più comuni. Il dispositivo Pixel prenderà anche in prestito un’indicazione da iOS con suggerimenti per i nomi delle cartelle in base alle app all’interno: potremo ad esempio raggruppare le proprie app per l’allenamento a casa e potremo così ottenere un’etichetta “Fitness”.

google pixel android 11

Android 11 porterà le nuove funzionalità di Google Pixel anche su dispositivi di terze parti

Altri aggiornamenti potrebbero essere meno evidenti, ma comunque utili. Ora ci sono modi più semplici per copiare, incollare, salvare e condividere contenuti, sia che si tratti di testo o di uno screenshot. Ora avremo anche meno problemi a trovare amici che hanno condiviso la loro posizione. È ora infatti possibile utilizzare la visualizzazione dal vivo di Google Maps con la condivisione della posizione, offrendoci un punto di riferimento visivo migliore. In questa modalità riceveremo indicazioni di realtà aumentata per indicarci la strada corretta.

Android 11 sta raggiungendo oggi i dispositivi Pixel, quindi non dovremo attendere molto per provare le nuove aggiunte. Google non ha riferito quando queste funzionalità potrebbero raggiungere telefoni Android 11 di terze parti. Probabilmente potrebbero volerci settimane o mesi prima raggiungano altri dispositivi.