windows 10 ottobre 2020

Microsoft ha dichiarato di aver finalizzato il suo prossimo aggiornamento per Windows 10, nome in codice 20H2, che ora ha rilasciato ai beta tester come update del mese di ottobre 2020. “Riteniamo che la build 19042.508 sia la build finale e abbiamo ancora in programma di continuare a migliorare l’esperienza complessiva dell’aggiornamento di ottobre 2020 sui PC dei clienti come parte della nostra normale cadenza di manutenzione”, ha riferito Brandon LeBlanc di Microsoft, senior program manager, in un post sul sito ufficiale della compagnia.

L’aggiornamento di Windows 10 – ottobre 2020 è stato ufficialmente rilasciato sul canale di anteprima di Windows Insider. Il download del codice beta di Microsoft come parte del programma Insider richiede l’iscrizione al programma Microsoft Insider. Per fare ciò bisogna andare al menu Impostazioni di Windows 10, quindi su Aggiornamento e sicurezza> Programma Windows Insider e seguire le istruzioni. Questo caricherà la release di Microsoft dell’aggiornamento di ottobre 2020 sulla propria macchina, dopo un riavvio e alcuni download aggiuntivi.

 

Windows 10, come accedere alla versione beta dell’aggiornamento

Il processo di Microsoft per il lancio dell’aggiornamento di ottobre 2020 è coerente con il modo in cui è stato fatto in passato. Anche se si è iscritti al canale Anteprima di rilascio, bisognerà “chiedere” o “cercare” manualmente l’aggiornamento di Windows 10 ottobre 2020, probabilmente facendo clic su un collegamento nel menu Impostazioni o sul pulsante appropriato.

Microsoft ha anche affermato che sta iniziando a distribuire automaticamente l’aggiornamento di ottobre 2020 anche per gli addetti ai lavori che si trovano nel Canale Beta. “Per gli addetti ai lavori che non avevano precedentemente scelto di installare l’aggiornamento di ottobre 2020 in precedenza, verrà offerto automaticamente tramite Windows Update”, ha scritto LeBlanc.

windows 10 aggiornamento ottobre 2020

Cosa offre l’aggiornamento Windows 10 di ottobre 2020?

Microsoft ha iniziato a dare la priorità alle funzionalità per gli aggiornamenti di primavera e a lasciare alle versioni autunnali le correzioni dei bug o migliorie in generale. La versione di ottobre 2020 non è però tanto diversa. Ecco un breve riepilogo delle novità che porterà il nuovo aggiornamento:

  • Il nuovo Edge – L’aggiornamento di ottobre 2020 di Microsoft vede il debutto ufficiale del nuovo browser Microsoft Edge, se non è stato già scaricato. Il nuovo Edge è basato su Chromium, le stesse basi di Google Chrome, e consente di utilizzare gli stessi plugin.
  • Un’interfaccia utente di avvio aggiornata – Il menu Start questa volta sembra un po’ più semplice, però dipende sempre dai propri gusti personali.
  • Aggiornato il comando Alt+Tab – Il comando Alt+Tab ora include le schede Edge e tutte le altre app aperte sul proprio PC. Gestito correttamente, questo può essere un vero miglioramento.