TikTok Oracle partnership

Come molti di voi già sapranno, nella giornata di ieri sarebbe dovuto andare in vigore il ban di TikTok dagli USA. Così, però, non è stato. Poche ore prima che l’ordine esecutivo diventasse operativo, il capo ad interim di TikTok, Vanessa Pappas, ha annunciato una mega partnership con due aziende americane, Oracle e Walmart. Grazie a queste, il social cinese si risparmia il ban dal paese. Ecco cosa cambia.

Pare che al governo Trump vadano bene le nuove condizioni di TikTok. Nessuna cessione delle operazioni del social agli Stati Uniti, ma una vera e propria partnership. Nasce una nuova società TikTok Global con sede negli USA. In questa, Oracle e Walmart avranno una partecipazione del 20%. Oracle, in particolare, svolgerà un ruolo importante. Scopriamolo.

 

TikTok Global: Oracle archivierà i dati degli utenti USA

La nuova sede del social negli USA porterà ben 25mila nuovi posti di lavoro. Oracle, come accennato, giocherà un ruolo importante. Questa, infatti, sarà la responsabile dell’archiviazione dei dati degli utenti. La Pappas ha sottolineato che ci sarà massimo impegno nel rispettare la privacy degli utenti. Trump ha ottenuto quello che voleva, ora, tutti i dati degli utenti degli USA saranno in mano ad un’azienda americana.

Ricordiamo che anche WeChat è salva dal ban. Questo, grazie alla sospensione dell’ordine esecutivo del governo Trump dal tribunale della California. Il tutto, è nato da una denuncia di alcuni utilizzatori del social nel paese. Pare che al momento il giudice abbia dato ragione a questi ultimi. Tutte e due le app, quindi, sono salve. Tutto bene quel che finisce bene. Restate in attesa per eventuali aggiornamenti a riguardo.