windows 10 ottobre 2020

L’ aggiornamento di ottobre 2020 di Microsoft per Windows 10 è ora disponibile per il download per coloro che fanno parte del programma Windows Insider e verrà distribuito ampiamente il prossimo mese. L’aggiornamento, noto anche come Windows 10 versione 20H2, include il nuovo browser Microsoft Edge basato su Chromium e aggiornamenti al menu Start, alla barra delle applicazioni e alle notifiche.

Gli aggiornamenti principali del sistema operativo avvengono ogni sei mesi, l’ultimo dei quali è l’aggiornamento di maggio 2020. Chi ha già installato l’aggiornamento, il download della versione di ottobre dovrebbe richiedere solo pochi minuti. In caso contrario potrebbero essere necessari dai 20 ai 30 minuti o più. Ecco dunque ciò che sappiamo sull’aggiornamento di Windows 10 ottobre 2020 e su come scaricarlo sul proprio dispositivo una volta disponibile.

 

Quali nuove funzionalità include l’aggiornamento di ottobre 2020?

L’aggiornamento di Windows 10 ottobre 2020 non include enormi migliorie dall’aggiornamento di maggio, ma ci sono molti piccoli miglioramenti che dovrebbero migliorare l’esperienza di elaborazione. Secondo Microsoft, questi includono:

  • Microsoft Edge – l’aggiornamento includerà per la prima volta il nuovo browser Microsoft Edge basato su Chromium. Il nuovo browser Edge include una funzionalità di privacy che tenta di bloccare i siti che ci tracciano online e una funzionalità chiamata “Raccolte” che consente di raccogliere informazioni da diversi siti web mentre eseguiamo ricerche.
  • Menu Start – un nuovo menu Start presenterà un design più snello, sostituendo le piastre posteriori in tinta unita dietro i loghi nell’elenco delle app con sfondi parzialmente trasparenti, aiutando le icone a risaltare maggiormente.
  • Schede – apre tutte le schede in Edge con Alt + Tab, invece di solo quella attiva in ogni finestra del browser. È possibile anche configurarlo per mostrare solo le ultime tre o cinque schede o disattivarlo completamente in Impostazioni> Sistema> Multitasking.
  • Barra delle applicazioni – ora la barra delle applicazioni può essere personalizzata in modo da poter trovare ciò che stiamo cercando più velocemente.
  • Notifiche – possiamo guardare da dove proviene la nostra notifica controllando il logo dell’app in alto e chiudendola facendo clic sulla X nell’angolo in alto a destra.
  • Impostazioni – ora possiamo trovare altre funzionalità del Pannello di controllo nella pagina Impostazioni Informazioni in Impostazioni> Sistema> Informazioni .
  • Dispositivi 2 in 1 – per questi dispositivi, invece di ricevere una notifica che chiede se si vuole passare alla modalità tablet ogni volta che scolleghiamo la tastiera, avverrà per impostazione predefinita.

windows 10 aggiornamento ottobre 2020

Quando e dove scaricare l’aggiornamento di Windows 10 ottobre 2020

Per coloro che partecipano al programma Windows Insider l’aggiornamento di ottobre 2020 è già disponibile da ora nel canale Anteprima di rilascio. Secondo Microsoft, questa build corrente (versione 19042.508) è l’ultima.

Per scaricarlo basta andare su Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Windows Update e Verifica aggiornamenti. Poi basterà cliccare su Aggiornamento delle funzionalità a Windows 10, versione 20H2 e fare clic su Scarica e installa. La versione finale diventerà disponibile per tutti gli utenti in ottobre, ma non sappiamo esattamente quando.