depressione

Un adulto su cinque negli Stati Uniti vive con qualche tipo di depressione, secondo l’ Istituto Nazionale di Salute Mentale, cioè circa 50 milioni di persone. E a causa di Covid-19, i CDC dicono che ci sono più persone che mai che evidenziano qualche forma di questa malattia.

In un rapporto pubblicato nel giugno 2020, il CDC ha analizzato alcune risposte e altri dati, concludendo che le persone negli Stati Uniti stavano sperimentando “livelli elevati” di depressione, ansia e problemi di sostanze nel giugno 2020, rispetto a periodi simili di tempo prima della pandemia.

La buona notizia è che quando si tratta di depressione, sia che ti sia stata diagnosticata la condizione nella sua forma clinica o che ti senta particolarmente depresso a causa di quello che sta succedendo nel mondo, ci sono cose che possiamo fare, o in questo caso smettere di fare, per rendere l’esperienza un po ‘più gestibile.

 

1. Isolamento

Sebbene siamo stati tutti costretti a isolarci a causa del Covid-19, è essenziale mantenere i rapporti con amici, familiari e colleghi il più possibile in questo momento. Non solo l’isolamento peggiora la depressione, ma gli studi hanno scoperto che ha effetti orrendi anche sulla salute fisica.”In mancanza di incoraggiamento da parte della famiglia o degli amici, coloro che sono soli possono scivolare in abitudini malsane” , ha scritto Nicole Valtorta, epidemiologa dell’Università di Newcastle, in uno studio del 2016.

Inoltre, è stato scoperto che la solitudine aumenta i livelli di stress, impedisce il sonno e, a sua volta, danneggia il corpo. La solitudine può anche aumentare la depressione o l’ansia“. E per ulteriori suggerimenti su come sostenere il nostro benessere, questo è l’errore di salute mentale n. 1 che stiamo facendo.

depressione

2. Pensieri negativi

Gli psicologi e altri esperti di salute mentale affermano che ci vengono costantemente presentate opportunità per impegnarci in un pensiero negativo o dissiparlo a favore di uno più positivo. Ed sono queste decisioni che possono avere un forte impatto sulla salute mentale. Stuart Eisendrath , psichiatra, lo ha descritto in questo modo a Psychology Today : “Se stai camminando per la strada principale di una piccola città, potresti vedere un certo numero di facciate di negozi , con vari pensieri depressivi in ​​mostra “, ha detto. “In genere, nella depressione, andavi in ​​un negozio e compravi quei pensieri, poi tornavi indietro e iniziavi a camminare per strada con quei pensieri con te.”

Il modo positivo e più consapevole: “Noti i pensieri depressivi nel negozio e non ti sbarazzi di osservare quei pensieri“, ha detto Eisendrath. “Ma tu non vai a comprarli e non devi portarli con te mentre vai per strada.”

depressione

3. Bere o abusare di altre sostanze

Una delle cose peggiori che possiamo fare per la depressione è auto-medicarci con droghe e alcol. Anche se potremmo trovare sollievo a breve termine, le implicazioni dell’abuso a lungo termine sono tutt’altro che positive. Per cominciare l’alcol è un depressivo, quindi peggiorerà la depressione solo dopo che il suo effetto paralizzante sui sentimenti sarà svanito. Rischiamo anche di diventare fisicamente dipendenti.

Se stiamo assumendo farmaci per la depressione, molte sostanze contrasteranno l’effetto desiderato del farmaco e si tradurranno in sintomi ancora peggiori. Per ulteriori informazioni su una condizione simile che spesso accompagna la depressione, teniamo sotto controllo la nostra ansia.

depressione

4. Non prendersi cura della condizione fisica

Se soffriamo di depressione, potremmo non avere assolutamente alcuna motivazione per dedicarci all’attività fisica. Secondo un articolo del 2019, DB Dillard-Wright, un professore di filosofia e scrittore, “diversi studi randomizzati controllati hanno dimostrato che l’ esercizio fisico è efficace nel trattare la depressione quanto i farmaci, in particolare rispetto al trattamento con anti depressivi. ” Anche solo 15 minuti al giorno possono avere un effetto positivo.