ravanello salumi formaggi spazio

Una nave da carico della Stazione Spaziale Internazionale (ISS) è stata lanciata in orbita portando una telecamera a 360 gradi per le passeggiate nello spazio, semi di ravanello da coltivare e un buffet di salumi e formaggi per banchettare. Northrop Grumman ha lanciato la sua capsula verso la ISS dalla costa della Virginia. “È stato un lancio spettacolare”, ha riferito il vice direttore del programma della stazione spaziale della NASA Kenny Todd. “Creare un’alba artificiale per pochi minuti lì, è stato semplicemente stupendo.”

La spedizione di 3.600 chilogrammi dovrebbe raggiungere la stazione spaziale lunedì. Nascosti a bordo della capsula Cygnus si trovano serbatoi d’aria pressurizzati per compensare una fastidiosa perdita nella ISS, una nuova toilette in titanio da 23 milioni di dollari su misura per le donne e una telecamera di realtà virtuale per fornire viste cinematografiche di passeggiate spaziali e altre riprese all’aperto.

Inoltre, c’è più cibo fresco del solito, dato che la popolazione della stazione spaziale si espanderà da sei a sette con il secondo lancio di SpaceX il 31 ottobre. Tra le prelibatezze richieste dagli astronauti: prosciutto, salame genovese, gouda affumicato e provola, brie, pomodorini, arance, noci pecan e mirtilli ricoperti di cioccolato in abbondanza per il Giorno del Ringraziamento.

ravanello salumi formaggi spazio

Semi e toilette nello spazio

Gli astronauti avranno anche la possibilità di godersi il proprio raccolto. I ricercatori hanno inviato 40 semi di ravanello che sperano crescano entro un mese. Mentre crescere ravanelli in orbita può sembrare banale, “è in realtà una transizione dalla biologia vegetale di base nello spazio” che potrebbe avvantaggiare gli esploratori della Luna e di Marte, ha affermato Karl Hasenstein, professore di biologia presso l’Università della Louisiana.

Piante più grandi come peperoni e pomodori dovrebbero aggiungersi ai ravanelli tra qualche anno, inserendosi nell’alimentazione degli astronauti. La nuova toilette della NASA, nel frattempo, sarà testata presso l’avamposto orbitante prima di accompagnare gli astronauti sulla luna tra pochi anni. Si unirà a due comò più grandi, vecchio stile, di costruzione russa. Il nuovo bagno è progettato per accogliere meglio le donne, che dovrebbero avere una presenza crescente nell’esplorazione dello spazio.

Questa particolare capsula, infatti, la SS Kalpana Chawla, prende il nome dalla prima donna nata in India nello spazio. Chawla era tra i sette astronauti uccisi nell’incidente dello shuttle Columbia del 2003. La consegna è in ritardo. Il maltempo a Wallops Island ha portato a un ritardo di due giorni, quindi i problemi del software hanno costretto ad un lancio dell’ultimo minuto del razzo Antares di Northrop Grumman.