whatsapp-smartphone

È normale che l’applicazione WhatsApp sia costretta a sospendere i suoi servizi su alcuni dispositivi ogni anno. Nel tempo, l’app di messaggistica istantanea aggiorna la sua piattaforma e i vecchi telefoni non sono più compatibili con i suoi sviluppi.

Ecco perché ogni anno l’azienda decide di smettere di fornire i propri servizi ad alcuni telefoni di marche e sistemi diversi, Android o iOS.

Ci sono alcuni dispositivi che vengono avvisati di questo passo inesorabile quanto prevedibili, ma ce ne sono anche altri che potrebbero non comparire nell’elenco seguente. Tuttavia, nel caso di dubbi in merito al proprio device, è consigliabile controllare la versione del proprio dispositivo, che sia iOS o Android.

 

Telefoni cellulari che non supporteranno WhatsApp nel 2021

È necessario evidenziare qualcosa e cioè che, in alcuni di questi cellulari, WhatsApp smetterà di funzionare completamente, mentre in altri l’applicazione continuerà a funzionare ma probabilmente presenterà delle falle o qualche bug.

I telefoni cellulari il cui sistema operativo Android presenterà problemi o smetterà di funzionare sono:

  • Samsung Galaxy s2;
  • Motorola Droid Razr;
  • LG Optimus Black;
  • HTC Desire. 

Nota: si consiglia di utilizzare un cellulare Android dalla versione 4.0.3 in poi.

Nel caso degli iPhone, WhatsApp non funzionerà più su queste generazioni:

  • iPhone 4s;
  • iPhone 5;
  • iPhone 5c;
  • iPhone 5s.

Nota: gli iPhone con versione iOS 9 in poi possono funzionare con WhatsApp.