Logo Apple evento
Apple logo

Apple continua a portarsi a casa primi posti. Nelle scorse ore, la casa della mela morsicata è stata etichettata come brand più intimo durante il lockdown. A condurre lo studio, la nota agenzia MBLM. Dai dati emersi, il colosso di Cupertino è stato colui che ha saputo creare una più forte connessione con gli utenti. Chi sono gli altri in classifica?

MBLM ha analizzato una serie di marchi e ha condotto un’intervista che ha coinvolto americani di diverse fasce d’età. Ciò che ne è uscito fuori è che Apple è stato il brand che ha creato connessioni più profonde con gli utenti durante il periodo della pandemia. A giocare a favore della casa, l’elevata soddisfazione scaturita dai suoi prodotti.

 

Apple al primo posto della classifica dei brand più intimi

Grazie alla sua politica, Apple risulta essere da sempre una delle aziende più amate dagli utenti. Il marchio è già comparso varie volte in prima posizione nelle classifiche di MBLM. Anche durante il lockdown, l’azienda ha dimostrato di tenere ai suoi utenti. Dalle interviste condotte dalla nota agenzia, è emerso che proprio lei, la mela morsicata, è stato il brand più “intimo”. A seguirla, Amazon, Google e Walmart.

Come dichiarato da MBLM, Apple ha riscosso un elevato successo soprattuto tra i millennial e tra le donne. Gli uomini, invece, si sono indirizzati maggiormente verso Amazon. É interessante notare come marchi storici di automobili solitamente ai primi posti, ora sono stati rimpiazzati da aziende hi-tech. Apple, in ogni caso, continua a trionfare. Continuerà a mantenere il podio anche nei prossimi mesi? Restate in attesa per ulteriori aggiornamenti a riguardo.