Apple HomePod mini
Apple

Sono oramai diverse settimane che si parla del possibile debutto di un nuovo dispositivo della famiglia HomePod di Apple. Nelle scorse ore, la casa ha deciso di sorprendere tutti con l’annuncio di un qualcosa di mai visto prima, HomePod mini. Stiamo parlando, ovviamente, dello smart speaker che tutti aspettavano da tempo. Scopriamo le sue caratteristiche.

HomePod mini altro non è che la versione aggiornata, ma allo stesso tempo più economica, del classico HomePod lanciato qualche anno fa. Dal design decisamente più compatto, lo speaker è destinato a stracciare la concorrenza grazie al suo prezzo da urlo e alle sue caratteristiche innovative. Ecco tutti i dettagli.

 

Apple: HomePod mini è lo smart speaker che tutti aspettavano

Finalmente Apple potrà competere con la concorrenza. HomePod mini è lo smart speaker che garantisce elevate qualità audio ad un prezzo decisamente accessibile (meno di 100 dollari). Il design del dispositivo è sferico e di dimensioni ridotte rispetto al classico HomePod. Al suo interno, integra due driver e un woofer in grado di garantire un sound senza precedenti. La parte alta di HomePod mini è completamente touch e può essere sfruttata per compiere alcune semplici azioni. L’arrivo di un nuovo chip (S5), ha permesso all’azienda di introdurre una tecnologia chiamata Computational Audio. In pratica, ora lo speaker si adatta automaticamente al genere musicale in riproduzione per dare una qualità d’ascolto ottimale in qualsiasi momento.

HomePod è molto di più di un semplice altoparlante, grazie all’assistente virtuale Siri è possibile svolgere svariate funzioni come gestire i prodotti intelligenti per la casa e comunicare con i dispositivi Apple della famiglia. Il chip U1, infine, è la ciliegina sulla torta. Grazie ad esso, HomePod riconosce la posizione di tutti i dispositivi Apple dotati dello stesso chip nelle vicinanze.

HomePod arriverà sul mercato in ben 2 differenti colorazioni al prezzo di soli 99 dollari. Al momento, l’Italia non risulta essere tra i paesi scelti da Apple per il lancio. In America, e negli altri pochi, arriverà il prossimo 13 novembre. Restate in attesa per ulteriori aggiornamenti a riguardo.

Ph. credit: Apple.com