google canzone canticchiare

Quante volte vi sarà capitato di avere un motivetto di una canzone nella testa, ma non ricordate il titolo per poterla cercare. Google pare che abbia trovato finalmente una soluzione: canticchiare. La compagnia ha infatti presentato una nuova funzione che consente agli utenti di cercare canzoni canticchiandone alcune battute, nel tentativo di identificare la musica.

La funzione fa ora parte dell’app di Google e dell’Assistente Google; basterà dire “Hey Google, cos’è questa canzone?”, e poi canticchiare, fischiare o cantare per 10-15 secondi. I risultati includeranno diverse canzoni probabili, insieme alla stima del motore di ricerca della probabilità che sia proprio quella che cercavamo.

 

Canticchiare per cercare una canzone, ma come funziona esattamente?

Come molte delle offerte di ricerca di Google, la funzione utilizza l’apprendimento automatico: essenzialmente, il software analizza la melodia che canticchiamo, trasformandola in una sequenza di cifre che può quindi essere confrontata con tonnellate di canzoni digitalizzate per trovarne alcune che sembrano simili. L’azienda lavora da diversi anni sull’utilizzo dell’intelligenza artificiale per il riconoscimento musicale.

Google ha affermato che la funzione, annunciata durante un evento online organizzato dalla società, sarà disponibile prima in inglese su iOS di Apple e in oltre 20 lingue sulla piattaforma mobile Android di Google. Secondo il colosso del web gli utenti non avranno bisogno di avere un tono perfetto per cercare la canzone.

Foto di Andrea Piacquadio da Pexels