pong atari miniatura

Vi ricordate del vecchio Pong di Atari debuttato nel novembre del 1972? Si tratta del primo videogioco di successo commerciale che ha contribuito a lanciare l’industria dei videogiochi. Nel titolo si controllava una piccola asticella bianca con lo scopo di mandare la palla in buca nella porta avversaria. Ebbene sappiate che lo storico gioco sta per tornare in un’elegante versione digitale in miniatura con il nome di Atari Mini Pong Jr. La macchina è stata realizzata in collaborazione con UNIS, produttore leader di dispositivi per l’intrattenimento. Il dispositivo è una replica digitale in miniatura dell’omonimo modello analogico della compagnia già presente in sala giochi. Qui sotto trovate il trailer di lancio del prodotto.

Il classico Pong torna in formato ridotto

Il Mini Pong Jr misura solo 30 centimetri di lunghezza ed è dotato di uno schermo LCD da 7,9 pollici, che si adatta perfettamente a qualsiasi superficie del tavolo. Il dispositivo è dotato di gioco per giocatore singolo contro un’IA, multiplayer locale a 2 giocatori, effetti sonori arcade retrò e quadranti fisici per i giocatori per controllare le rispettive pagaie Pong. Il dispositivo è alimentato da un cavo USB e un adattatore; gli utenti possono opzionalmente installare tre batterie al litio ricaricabili per il gioco portatile. Il gioco vanta dieci livelli di difficoltà per il giocatore singolo.

L’Atari Mini PONG Jr. sarà svelato durante l’ evento virtuale UNIS Showcase 2020 il 21 ottobre 2020. Il dispositivo verrà rilasciato esclusivamente online durante le festività natalizia in Nord America ed Asia. Atari annuncerà presto dettagli su prezzi e preordini, oltre a dispositivi di gioco aggiuntivi. Per il momento non abbiamo informazioni riguardo un’ipotetica release europea.

Ph. Credit: Atari