Spotify logo
Spotify

Dopo una lunga serie di test a riguardo, il momento del lancio è finalmente arrivato. Nelle scorse ore, Spotify ha avviato il roll-out della funzione che permette agli utenti di riprodurre la musica direttamente da Apple Watch. Ebbene sì, non sarà più necessario nessun supporto di iPhone. Ecco tutti i dettagli a riguardo.

Finalmente tutti i possessori di Apple Watch possono ascoltare i brani di Spotify in maniera del tutto indipendente. Basterà possedere l’app del servizio di streaming sul proprio smartwatch e godere di connessione Wi-Fi o LTE per poter ascoltare qualsiasi traccia.

 

Spotify: salto di qualità per utenti Apple Watch

L’app Spotify per Apple Watch è oramai disponibile da tempo, tuttavia, questa non è mai stata considerata completa al 100% a causa della mancanza del supporto allo streaming indipendente. La feature in fase di roll-out in queste ore va a risolvere il tutto. L’app rimane identica a quella che già conosciamo. La differenza è che ora brani e playlist possono essere ascoltati anche quando iPhone non è connesso allo smartwatch.

Spotify ha annunciato l’avvio del roll-out della funzione, tuttavia, potrebbero volerci alcuni giorni prima che questa arrivi a tutti gli utenti. Ricordiamo che l’aggiornamento richiede un Apple Watch Series 3 o successivo e watchOS 7. Come già detto, la feature funziona sia sui dispositivi solo GPS che su quelli con connettività LTE. Restate in attesa per tutti gli eventuali aggiornamenti a riguardo.

Ph. credit: M. H. da Pixabay