Fortnite bonus V-Bucks
Fortnite

Come molti di voi sapranno, Apple ha bloccato Fortnite da tutte le sue piattaforme. Al momento, e fino ad una prossima sentenza, tutti i possessori di prodotti della mela morsicata (iOS, iPadOS, macOS) non possono scaricare il gioco sui loro dispositivi a meno che non l’abbiano fatto prima della rimozione. A tutti questi giocatori, Epic Games ha deciso di erogare un bonus in V-Bucks. Ecco come funziona.

C’è ancora una piccola parte di utenti Apple che sta ancora giocando a Fortnite su iPhone, iPad e Mac. Coloro che avevano il gioco installato al momento del ban, infatti, hanno ancora la possibilità di giocare la titolo. Non hanno accesso, però, alla nuova stagione 4, ma sono bloccati alla 3. Epic Games vuole ricompensare loro, e tutti gli utenti della piattaforma, con un bonus in V-Bucks. Scopriamo tutti i dettagli a riguardo.

 

Fortnite: bonus in V-Bucks per gli utenti iOS

La distribuzione del bonus in V-Buck è stata avviata negli scorsi giorni. Il bonus erogato da Epic Games varia in base a due particolari parametri. In pratica, i giocatori iOS ricevono un bonus pari al quantitativo di V-Bucks acquistati su App Store ancora non spesi. I giocatori macOS, invece, ricevono un bonus pari al quantitativo di V-Bucks acquistati presso Epic Games Store non ancora spesi.

Non c’è bisogno di dire che l’iniziativa di Epic Games è stata accolta con piacere da moltissimi utenti. L’azienda ha confermato che la procedura di distribuzione del bonus verrà completata, salvo imprevisti, proprio oggi, 9 novembre 2020. Voi avete già ricevuto i vostri V-Bucks?

Ph. credit: epicgames.com