piscina sospesa londra

Chi non vorrebbe godersi un affascinante panorama stando immersi in una piscina che sembra fluttuare nel cielo di una grande metropoli? Ora è possibile farlo, a Londra, dove sta per essere inaugurata la sky pool, una piscina sospesa tra due palazzi a 35 m di altezza.

La vasca in realtà unisce due palazzi ed il suo progetto è stata una vera sfida ingegneristica per il costruttore Sean Mulryan, il quale ha dichiarato: “volevamo fare qualcosa che non era mai stato fatto prima. Nuotare nella sky pool sarà un’esperienza davvero unica, sembrerà di fluttuare nell’aria”.

 

Un quartiere residenziale che promette lusso

Questa piscina, che fa parte di un ben più ampio progetto di ammodernamento del quartiere residenziale Nine Elms, offre una meravigliosa vista della città sulla riva sud del Tamigi.

Embassy Gardens è infatti un nuovo quartiere di 2.000 case a Nine Elms, vicino alla centrale elettrica di Battersea Park, sulla South Bank di Londra. Dove per prima approdò Apple e poi l’ambasciata americana con un moderno edificio, oggi centro nevralgico della nuova città.

 

Una piscina sospesa che permette di galleggiare per 14 metri nel vuoto

La piscina è completamente trasparente, lunga 25 metri, larga 5 metri e profonda 3 metri ed unisce per 14 metri, sospesi nel vuoto, i due condomini a Vauxhall. I nuovi appartamenti all’interno di questi esclusivi condomini, sono influenzati dallo stile loft di Soho, con un grande open space che offre un senso di spazio e luce naturale, grazie alle grandi vetrate che occupano intere pareti. Al loro interno troviamo rovere chiaro, marmo e granito nero e finiture di alta qualità in ogni appartamento.

Ph. Credit: Embassy Gardens