password hacker

Quando si tratta di password, le persone tendono a scegliere parole d’ordine semplici da ricordare. Quelle più semplici tuttavia sono anche le più facili da hackerare, ma nonostante ciò le persone sono contrarie al cambiamento e decidono di non aggiornarle. Password come “123456” e “password” vengono ancor oggi utilizzate in tutto il mondo e sono anche piuttosto comuni.

Secondo una ricerca di NordPass, una società di gestione delle password, tra le 200 password peggiori di sempre, “123456” è la più utilizzata nel 2020, con 2.543.285 persone che la scelgono. Ora una società di terze parti che effettua ricerche sulla violazione dei dati ha stilato per conto di NordPass un elenco delle dieci password meno sicure e più frequenti tra gli utenti.

 

La Top 10 delle password più hackerabili di sempre

In totale è stato esaminato un database con 275.699.516 password. La novità nella top 10 di quest’anno sono “immagine 1” e “senha” che significa “password” in portoghese. Queste sono le dieci password meno sicure di sempre:

1. 123456
2. 123456789
3. immagine 1
4. password
5. 12345678
6. 111111
7. 123123
8. 12345
9. 1234567890
10. senha

Se la vostra password è nell’elenco, probabilmente è il momento di cambiarla. Per una password più sicura NordPass consiglia di evitare parole del dizionario, combinazioni di numeri prevedibili o stringhe di combinazioni di tasti adiacenti. E anche se ovvio in nessun caso andrebbero utilizzati dati personali come numeri di telefono, date di nascita o nomi. NordPass suggerisce di cambiare password ogni 90 giorni con una combinazione di lettere maiuscole e minuscole e di creare una password diversa per ciascuno dei propri account.

Foto di Jan Alexander da Pixabay