geforce now nvidia

Il servizio cloud gaming GeForce Now di Nvidia è stato lanciato pubblicamente a febbraio dopo essere stato per anni in versione beta. Sostanzialmente il servizio permette di giocare ad una vasta libreria di giochi in streaming su PC e mobile con la possibilità di sfruttare il ray tracing di Nvidia. Tale servizio è ora disponibile anche su iOS Safari in versione beta, così come ha annunciato la compagnia.

Per registrarsi, basta andare sul sito ufficiale attraverso un iPhone o un iPad. Avrete bisogno di un account Nvidia per accedere a GeForce Now poi potrete scegliere se pagare l’abbonamento per 5,49 € al mese oppure optare per l’opzione gratuita e provare il servizio. GeForce Now su Safari richiede un gamepad e non supporta i giochi solo con mouse e tastiera.

 

GeForce Now potrebbe segnare il ritorno di Fortnite su iOS

L’aspetto più intrigante di questo annuncio, tuttavia, è che Epic lo vede come un modo per far tornare Fortnite su iOS. Fortnite è stato rimosso dall’App Store ad agosto, perché Epic e Apple sono attualmente impegnate in una controversia legale poiché l’azienda ritiene che la percentuale di vendita di Apple sia troppo alta. Il caso sarà processato a maggio 2021.

I team di Nvidia e Epic stanno dunque lavorando ad una versione touch-friendly di Fortnite da inserire nella libreria del servizio d’abbonamento. Nonostante si incentivi all’uso del gamepad per i titoli presenti in GeForce Now, la versione di Fortnite vuole riproporre l’esperienza touch tipica dei giochi mobile per renderlo fedele all’originale versione per iOS. Ancora non sappiamo tuttavia quando il gioco sarà disponibile anche se presumiamo che il lancio non si farà attendere a lungo.

Ph. Credit: Nvidia