Pesce spada uccide uno squalo volpe

Un curioso episodio ha coinvolto uno squalo volpe pelagico e un pesce spada. Secondo un recente studio, quando il cadavere del primo è giunto a riva, era evidente che il secondo l’aveva pugnalato alle spalle e aveva lasciato un grosso pezzo della sua spada incastrato nella bestia. Nessuno ha assistito all’attacco vero e proprio, quindi non si sa per quale motivo il pesce spada abbia colpito lo squalo, ma i ricercatori pensano che i due predatori dell’oceano potrebbero essere entrati in competizione per una preda. Lo studio è stato pubblicato online il 7 ottobre sulla rivista Ichthyological Research.

 

Squalo volpe VS pesce spada: incidente di caccia o scontro fortuito?

Patrick Jambura, studente di dottorato del dipartimento di Paleontologia dell’Università di Vienna e autore principale dello studio, sostiene che lo scenario più probabile è che entrambe le specie stessero cacciando un banco di pesci o dei calamari negli abissi; aggiunge poi che esiste la possibilità che i due predatori dell’oceano stessero combattendo per il territorio, o che il pesce spada avesse accidentalmente pugnalato lo squalo volpe e lasciato quasi 30 cm della sua spada nel corpo della vittima.

La notizia delle conseguenze mortali della lotta si è diffusa quando il corpo dello squalo è giunto a riva sulla costa mediterranea della Libia, vicino alla città di Brega, nell’aprile del 2020. Un gruppo di scienziati locali ha appreso delle foto e dei video dello squalo morto, lungo 4,5 metri e mezzo, e dopo aver visto le prove sono rimasti sbalorditi per qualche istante. Il pesce spada (Xiphias gladius) è noto per la sua capacità di difendersi dalla verdesca (Prionace glauca) e dagli squali mako (Isurus oxyrinchus), suoi famosi predatori.

Secondo quanto affermano Jambura e i suoi colleghi nello studio, si sono verificati anche attacchi a balene, tartarughe marine, oggetti inanimati, tra cui barche e sottomarini, e persino a esseri umani. Yannis Papastamatiou, biologo marino della Florida International University, rivela che nel 2015, alle Hawaii, un subacqueo aveva perso la vita mentre tentava di infilzare un piccolo pesce spada che era entrato in un porto turistico. A sua volta, il pesce lo aveva infilzato nel petto con la spada.

Ph. credits: Foto di Patricia Alexandre da Pixabay