Logo per il 25° anniversario dei Pokémon

La Pokémon Company ha preannunciato il programma dei festeggiamenti per il 25° anniversario dei Pokémon, che si terrà il prossimo anno. L’azienda ha debuttato il 27 febbraio 1996 in Giappone, con l’uscita di Pokemon Rosso e Pokemon Verde.

Giovedì scorso un gruppo di ragazzi vestiti da Pikachu ha ballato la sigla dei Pokémon nella Herald Square di New York, nell’ambito della parata del Giorno del Ringraziamento organizzata da Macy’s. Dopo la performance, il gruppo ha dispiegato un grande striscione con il logo ufficiale per la celebrazione dell’anniversario il prossimo febbraio.

 

I festeggiamenti per il 25° anniversario dei Pokémon saranno clamorosi

L’azienda, in un comunicato stampa, ha invitato tutti i fan a rimanere sintonizzati per ulteriori informazioni sull’imminente celebrazione molto speciale del 25° anniversario dei Pokémon, che avverrà nel 2021. Già nel 2016, in occasione del 20° anniversario, l’azienda aveva rilasciato numerosi giochi, fra cui Pokémon Sole e Luna per Nintendo 3DS e Pokémon Go per iOS e Android.

Lo scorso ottobre, Nintendo ha lanciato l’espansione Le Terre Innevate della Corona per Pokémon Spada e Scudo per la console Switch, che consente anche l’accesso alla prima espansione di Spada e Scudo, L’Isola dell’Armatura. Le due espansioni aggiungono al gioco oltre 200 nuovi Pokémon. I giocatori che non intendono acquistarle possono ottenerle con altri metodi, ad esempio con lo scambio o attraverso il gioco online.

Nonostante l’inevitabile curiosità di appassionati e simpatizzanti, The Pokémon Company comunicherà in un secondo momento ulteriori informazioni sulle celebrazioni molto speciali che si terranno in occasione del 25° anniversario dei Pokemon. Per quanto riguarda l’arrivo di nuovi titoli, si sa soltanto che sono in preparazione New Pokémon Snap e il sequel di Detective Pikachu. Ci si chiede se vi siano altre sorprese in cantiere, ma sicuramente potremo saperne di più nei primi mesi del 2021. Non rimane, dunque, che restare in attesa e seguire i prossimi sviluppi.

Ph. credits: The Pokémon Company