Apple Watch Series 6

Quest’anno l’aggiornamento di Apple Watch portato in campo da Cupertino è stato abbastanza leggero. A ragione di ciò, è molto probabile che il modello dell’anno prossimo introdurrà molte novità. Tra nuovo design e nuove dimensioni, spunta una delle prime possibili funzioni. Scopriamo di che si tratta.

Apple sta tentando di rendere i suoi smartwatch dei veri e propri dispositivi medici. Ogni anno, infatti, l’azienda introduce almeno una novità relativa al monitoraggio della salute. Quest’anno il protagonista è stato il monitoraggio dell’ossigeno nel sangue. La feature, essendo nuova, non risulta essere ancora perfetta. Un nuovo brevetto presentato da Apple negli scorsi giorni mostra come sarà possibile ottenere un monitoraggio costante sulle nuove generazioni dello smartwatch. Ecco i dettagli.

 

Apple Watch Series 7: monitoraggio continuo dell’ossigeno nel sangue in arrivo?

Il documento presentato da Cupertino lascia poco all’immaginazione. I nuovi Apple Watch saranno in grado, grazie ad un piccolo supporto esterno, di monitorare costantemente l’ossigeno nel sangue degli utenti. Una novità di questo genere potrebbe avere diversi impieghi interessanti. Nel brevetto, Apple spiega come, al momento, sia davvero difficile ottenere un metodo non invasivo per monitorare i livelli di ossigeno nel sangue. Lo scopo dell’azienda è quello di superare questo ostacolo. Ci riuscirà già con Apple Watch Series 6?

Come al solito, trattandosi di un brevetto, non è detto che l’azienda porterò a termine il progetto. La verità verrà a galla molto presto. Restate in attesa per tutti gli eventuali aggiornamenti a riguardo.

Ph. credit: Apple.com