Spotify logo
Spotify

Nessuno riesce a resistere al fascino delle Storie di Instagram. Dopo il loro recente arrivo su Twitter con il nome di “Fleets”, ecco che spuntano anche su Spotify. Ebbene sì, avete capito bene, proprio sul noto servizio di streaming musicale. A cosa può servire qualcosa come le Storie all’interno di un app di questo tipo?

Le Storie sono una delle feature iconiche di Instagram. Così iconiche che, prontamente, vengono copiate da tutti, anche da Spotify. La nota azienda, infatti, ha appena avviato i test di una funzione molto simile a quella proposta dal social di Facebook. Al momento, possono vedere le “Storie” di Spotify solamente alcuni utenti (iOS e Android). Presto, però, arriveranno per tutti.

 

Spotify: ecco come funzionano le “Storie”

Da qualche ora, diversi utenti hanno notato l’arrivo di una funzione simile alle Storie di Instagram su Spotify. In pratica, cercando particolari termini all’interno dell’app, es. “Christmas Hits”, comparirà, tra le tante cose, una nuova sezione che permette di visualizzare storie di personaggi famosi in merito alle hits natalizie. Come già detto, la feature non è visibile da tutti, in quanto risulta essere ancora in fase di test. Se questi dovessero andare come previsto, la vedremo arrivare su tutti i dispositivi a breve.

Non abbiamo idea del motivo per il quale Spotify ha deciso di introdurre una funzione così strana per un servizio di streaming musicale. Ciò che è certo è che le Storie stanno iniziando a diventare qualcosa di noioso. Riuscirà la casa a utilizzarle in maniera interessante? Restate in attesa per eventuali aggiornamenti a riguardo.

Ph. credit: M. H. da Pixabay