Vaccino

L’applicazione per creare brevi video virali TikTok sta diventando un improbabile rifugio per i creatori che affermano di avere un’esperienza di prima mano con il vaccino contro il Covid-19 e che forniscono testimonianze di esperti sui test del vaccino in corso.

 

Le interessanti testimonianze dei partecipanti ai test del vaccino

Secondo un servizio di NBC News, una ricerca per l’hashtag #CovidVaccine, che ha quasi 40 milioni di visualizzazioni, porta in primo piano diversi video di scienziati e medici che sfatano campagne di disinformazione sul virus, nonché di partecipanti a sperimentazioni sul vaccino che condividono le loro esperienze.

Ashley Locke, una ventinovenne il cui test per il vaccino contro il Covid-19 proposto da AstraZeneca è iniziato il 16 novembre a Nashville, nel Tennessee, ha ottenuto milioni di visualizzazioni grazie ai suoi video che documentano il processo. Un suo post in cui la ragazza rivela di aver ricevuto la sua prima iniezione conta, da solo, circa 2,8 milioni di visualizzazioni. La giovane non scoprirà se quell’iniezione era il vero vaccino o un placebo fino alla fine dello studio, ma ha dichiarato alla NBC di aver ricevuto numerosissime domande e commenti sulla sperimentazione in corso.

La ragazza aggiunge di aver visto persone postare video su diversi viaggi, ad esempio gli spostamenti per perdere peso o il trasferimento in una nuova scuola, per cui si è sentita invogliata a raccontare la propria esperienza in merito a un avvenimento così importante. L’azienda farmaceutica AstraZeneca sta sviluppando il vaccino insieme ai ricercatori della University of Oxford. Il loro vaccino si è dimostrato efficace al 70% nella protezione contro il virus, anche se un errore del produttore recentemente rivelato negli studi di fase III ha sollevato preoccupazioni circa l’affidabilità di tali risultati.

Come osserva la NBC, anche altri utenti di TikTok hanno pubblicato video per condividere le proprie esperienze di sperimentazione del vaccino. Anche gli esperti hanno iniziato a partecipare al dibattito: alcuni medici e scienziati  hanno pubblicato video che smentiscono le notizie errate più diffuse sui vaccini e confrontano le differenze tra alcuni dei test.

Ph. credits: Foto di Gerhard G. da Pixabay