covid-19 virus cibi

I vaccini per contrastare il Covid-19 sono in arrivo, ma un professore della NC State ha affermato che inserendo determinati cibi nella nostra alimentazione quotidiana è possibile prevenire il virus. Sulla base dei risultati dello studio in particolare viene suggerita l’assunzione di uva, tè verde e cioccolato.

Lo studio, pubblicato sulla rivista Frontiers in Plant Science, mostra che i “composti attivi” di questi alimenti possono combattere il virus a livello cellulare. La ricerca punta a far sapere più persone possibili che semplici cibi come il tè verde, l’uva moscato e il cacao hanno composi attivi con attività enzimatica anti-SARS-Cov-2. Questi composti chimici in sostanza vanno a legarsi e bloccare la funzione di un particolare enzima, causando di conseguenza la morte del virus.

L’NCSU ha osservato che i composti chimici nel tè verde e nell’uva moscato hanno avuto molto successo nell’inibire una funzione chiave; i composti chimici del cacao in polvere e del cioccolato fondente hanno ridotto invece l’attività di circa la metà.

 

Covid-19, determinati cibi potrebbe essere un validi sostituti ai vaccini

Attualmente, gli esseri umani stanno riponendo una speranza sui vaccini. Tuttavia, nessun vaccino efficace è pronto per la prevenzione. I potenziali rischi dei vaccini rimangono in gran parte sconosciuti. In sintesi, nessun medicinale può trattare il Covid-19 e nessun vaccino può prevenire questa malattia contagiosa. Pertanto, sono necessari trattamenti e prevenzione efficaci.

I ricercatori hanno trascorso mesi esaminando gli alimenti e i composti attivi che contengono per combattere il virus. I ricercatori dicono che se il composto può disattivare l’enzima, il virus potrà essere sconfitto. Le simulazioni al computer e i test in vitro (di laboratorio) hanno prodotto gli stessi risultati, ora il prossimo passo sarà il test sull’uomo.

Foto di Alexander Stein da Pixabay