Samsung Galaxy Note
Samsung Galaxy Note

Ebbene sì, avete letto bene. Pare che la casa sudcoreana abbia deciso d mettere KO una delle sue linee di smartphone più iconiche. I Samsung Galaxy Note sono arrivati per la prima volta sul mercato 2011. Questi, hanno letteralmente rivoluzionato il modo di utilizzare lo smartphone. Oggi, l’ultimo Galaxy Note risulta essere uno dei più potenti dispositivi in circolazione. Peccato, però, che sarà l’ultimo della serie. Nessun Note, infatti, è previsto per il 2021. Ecco tutti i dettagli.

Si parla di un possibile pensionamento della gamma Note di Samsung da oramai qualche tempo. Nelle ultime ore, i rumor sembrano essere stati confermati da un report di Reuters. Le risorse si sposteranno sulla gamma S e sui pieghevoli. Come la prenderanno gli utenti?

 

Samsung: la pandemia ha messo KO i Galaxy Note

Il mercato degli smartphone premium è decisamente in difficoltà a causa dell’emergenza Covid-19. Stando a quanto dichiarato da Reuters, Samsung avrebbe preso la decisone di mettere KO i Note proprio durante il periodo di lockdown. La richiesta di tali device scende anno dopo anno e continuare ad investire su un prodotto di nicchia non fa bene all’azienda. La casa ha intenzione di spostare le risorse sulla più versatile gamma S e sul nascente mercato dei pieghevoli.

Samsung non ha ancora proferito parola in merito alla faccenda e molto probabilmente non lo farà. L’azienda eviterà semplicemente di rilasciare un nuovo Note nel corso del 2021. Riusciranno, gli smartphone pieghevoli, a colmare il vuoto che lascerà? Restate in attesa per eventuali aggiornamenti a riguardo.

Ph. Credit: Samsung.com