WhatsApp logo app
WhatsApp

Ancora novità in arrivo in casa WhatsApp. Questa volta, però, potrebbero non essere belle per tutti. É giunta nota, infatti, di un imminente modifica dei termini di utilizzo del noto servizio di messaggistica da parte di Facebook. Molto presto gli utenti si troveranno di fronte ad un bivio: accettare i nuovi termini o eliminare l’account. Ecco tutti i dettagli a riguardo.

Ad anticiparci l’arrivo del cambiamento, i colleghi di WABetaInfo che hanno anche predetto la data di arrivo, il prossimo 8 febbraio 2021. In cosa consisterà la modifica dei termini di utilizzo del servizio e cosa cambierà per gli utenti? Scopriamolo insieme.

 

WhatsApp: accetti i nuovi termini o cancelli l’account

I nuovi termini che bisognerà accettare saranno relativi a due aspetti: gestione dei dati da parte degli utenti e utilizzo dei servizi Facebook da parte delle aziende per gestire le chat WhatsApp con i loro clienti. In pratica, cambierà sensibilmente il mondo in cui vengono gestite le chat tra utenti e non solo. Stando alle aziende, queste potranno salvarle utilizzarle a scopi di marketing. Non si tratta quindi di Facebook, ma di una scelta autonoma delle varie case.

La cosa brutta di tutto ciò è che gli utenti non avranno la reale possibilità di scegliere. Facebook proporrà una cosa del tipo: o accetti i termini o cancelli l’account. Non ci sorprenderebbe se molti utenti decidessero di abbandonare il social dopo l’8 febbraio. Come evolverà la situazione? Restate in attesa per ulteriori aggiornamenti a riguardo.

Ph. credit: M. H. da Pixabay