terminologia

Convivere con il COVID-19 in tutti questi mesi ha portato molti di noi ad esplorare aree della conoscenza a cui non avevamo mai pensato prima. Che nemmeno sapevamo esistessero e di cui ci eravamo completamente disinteressati.

Siamo diventati tutti abbastanza bravi a usare e comprendere termini scientifici che fanno parte del regno delle malattie infettive. E se non sappiamo cosa significano, ebbene fare una rapida ricerca online, dove una miriade di informazioni circolano a riguardo e dove gli stessi esperti del settore possono aiutarvi a capire.

E se non avete abbastanza tempo, non sapete come fare, o semplicemente siete troppo pigri per farlo, vi aiutiamo noi di FocusTECH.it a capire. Ad esempio, qual è la differenza tra un immunologo e un virologo?

 

Capiamolo con un piccolo test

Il quiz seguente ordina alcuni termini:
1. Epidemiologo;
2. Immunologo;
3. Virologo;
4. Medico di malattie infettive.

Dopo esservi presi qualche minuto per riflettere sulle possibili differenze, leggete le definizioni a seguire e cercate di associarle.

A. Studia come il corpo si protegge dai microbi che causano malattie infettive e tumori. Sviluppa anche nuovi vaccini, nuovi antibiotici e migliori terapie per le malattie infiammatorie.

B. Può essere sia un medico che diagnostica, gestisce e previene le infezioni, sia uno scienziato alla ricerca di nuove conoscenze sui virus che causano le infezioni.

C. Studia la distribuzione e le determinanti degli stati e degli eventi legati alla salute (non solo malattie) in popolazioni specifiche.

D. Diagnostica e gestisce le infezioni batteriche, virali, fungine e parassitarie che si verificano negli esseri umani, utilizzando le conoscenze esistenti.

Adesso che avete associato la definizione al relativo esperto della materia, potrete fare un’ottima figura quando vi troverete a parlare con amici e colleghi. Ma, soprattutto, nella valanga di informazioni che ci investe ogni giorno, saprete come affrontare quella giusta, districandovi da fake news e disinformazione.

(Risposte: 1: C; 2: A; 3: B; 4: D)

Photo by Adam Nieścioruk on Unsplash