WhatsApp icona
WhatsApp

Il 2020 è stato un anno pieno di novità per WhatsApp. La piattaforma, infatti, si è aggiornata sensibilmente per restare al passo di concorrenti come Telegram. Il 2021, a detta dell’azienda, sarà altrettanto ricco di feature innovative. Non tutti i dispositivi che supportano l’attuale versione, però, saranno compatibili. Scopriamo insieme chi verrà tagliato fuori.

Oramai è una prassi. Ogni fine anno, WhatsApp comunica quelli che sono i dispositivi, tra smartphone e tablet, che verranno tagliati fuori dal supporto per l’app. Anche quest’anno, l’azienda ha mantenuto la tradizione. In questo articolo, andiamo ad elencarveli tutti.

 

WhatsApp: ecco i dispositivi che non verranno supportati nel 2021

I primi dispositivi che perderanno il supporto per WhatsApp nel 2021 saranno i Windows phone. Il sistema operativo non è presente in nessuno smartphone di ultima generazione e Facebook ha deciso di metterlo KO definitivamente. I secondi, sono gli smartphone Android con versione 2.3.7 e precedenti. Anche questi vengono considerati dispositivi troppo datati per restare al passo con i tempi e, di conseguenza, perderanno il supporto. Infine, ci sono tutti gli iPhone tutti gli iPhone precedenti al 6, tuttavia, su questi ancora non ci sono conferme ufficiali.

Se siete utilizzatori della nota app di messaggistica e possedete uno dei dispositivi delle sopracitate categorie, farete meglio a cambiare il vostro smartphone. Presto, infatti, non potrete più usare il social. Restate in attesa per tutti gli aggiornamenti a riguardo.

 

Ph. credit: Alfredo Rivera da Pixabay