Dyson V11 Absolute Extra Pro

Dyson V11 Absolute Extra Pro è per distacco il miglior aspirapolvere al mondo, poco da recriminare ad una delle aziende maggiormente in grado di innovare, in un mercato che con il tempo è divenuto letteralmente saturo di prodotti molto simili al modello oggetto della nostra recensione.

Esteticamente il prodotto presenta immediatamente le caratteristiche base di tutti i dispositivi del brand, la colorazione è la classica, ha una impugnatura molto comoda, profonda e con un grilletto per l’attivazione comodissimo da raggiungere. Le dimensioni corrispondono esattamente ad un’altezza di 1,286 metri, per 26,1 e 25 centimetri, è forse leggermente pesante, poiché si avvicina a 3 Kg (si ferma a 2,97kg), richiederà un minimo di “allenamento” nell’utilizzo quotidiano.

La maneggevolezza è uno dei suoi punti di forza, infatti il motore è stato posizionato nella parte alta, andando così a ridurre o cancellare definitivamente il classico effetto pendolo che vediamo su prodotti di questo tipo, ed inoltre lo spessore lo si incontra il più tardi possibile, facilitandone l’utilizzo per la pulizia sotto i letti o spessori non particolarmente elevati.

Nella confezione della versione Absolute Extra Pro, è posizionata anche una comodissima pedana, utile sopratutto per gli utenti che non possiedono lo spazio per l’aggancio diretto al muro. Il posizionamento è semplice, è forse leggermente instabile, quindi è necessaria leggera attenzione quando lo si rimuove; per il resto, la clip per gli accessori faciliterà l’accesso ad i tantissimi componenti aggiuntivi in vendita.

 

Hardware e specifiche tecniche

Il punto forte del Dyson V11 Absolute Extra Pro è sicuramente il motore, il Dyson Hyperdimium, un componente in grado di raggiungere anche 125’000 giri al minuto, con la maggiore potenza di aspirazione in assoluto tra gli aspiratori wireless. Misurata in Air Power, questa si avvicina a 185 AW, rendendolo difatti il più potente al mondo.

La qualità di aspirazione è garantita anche dalla presenza di una spazzola innovativa e rivoluzionaria, la cosiddetta High Torque. In aggiunta alla fluffy, ovvero la spazzola morbida a rullo già vista in passato e consigliata per pavimenti duri o parquet, il nuovo componente alterna setole rigide in nylon in grado di penetrare in profondità nei tappeti per rimuovere il più possibile lo sporco, con filamenti in fibra di carbonio per la rimozione della polvere dai pavimenti più duri. Questa combinazione la rende utilizzabile ovunque, ed è ancora resa più speciale dalla presenza di un motore digitale integrato, il quale la farà ruotare fino a 300 volte al secondo, accoppiato con un sensore (la tecnologia Dynamic Load Sensor di Dyson) che permetterà il riconoscimento della superficie su cui si sta utilizzando l’aspirapolvere.

In tal modo, la velocità della spazzola varierà in automatico in relazione all’area in pulizia, se siete posizionati su un tappeto girerà più rapidamente, rispetto ad un normale pavimento, tutto da sola.

L’attenzione al dettaglio nella realizzazione del Dyson V11 Absolute Extra Pro lo notiamo anche nella presenza di un allineamento perfetto tra spazzola, motore e cicloni; il prodotto viene definito ciclonico, proprio per la presenza di 14 cicloni (attorno al motore stesso), il cui scopo è di creare forze centrifughe di 79g per spingere il più forte possibile la polvere all’interno del serbatoio, evitando l’intasamento del filtro. Tale procedura è facilitata dall’allineamento in linea retta tra tutte le componenti, così facendo il prodotto riesce ad essere maggiormente efficiente nell’aspirazione, e nel contempo sfrutta pienamente la potenza espressa dal motore.

 

Funzionamento, batteria e modalità di utilizzo

Parlare di qualità di aspirazione è pressoché superfluo, ci troviamo di fronte ad un prodotto di altissimo livello, che non deluderà minimamente le vostre aspettative. In confezione si trovano tantissimi accessori, il cui aggancio è facilitato da collegamenti in plastica, che con un solo clic ne permetteranno il posizionamento. La potenza massima è più che sufficiente per rimuovere anche lo sporco più ostinato.

Nella parte alta trova posto un piccolo schermo LCD colori, con pulsante fisico per il controllo del dispositivo; sullo stesso verranno visualizzate modalità di aspirazione e tempo residuo della batteria. Di base è possibile scegliere tra 3 modalitàEcoAuto Boost. Nel primo caso parliamo di una velocità fissa, da utilizzare se lo sporco non è particolarmente ostinato, e sopratutto se si vuole fruire del Dyson V11 Absolute Extra Pro il più a lungo possibile; solo con Auto attivato, e con spazzola High Torque, la velocità di aspirazione verrà variata in relazione al pavimento, mentre la modalità Boost aspirerà alla massima potenza.

La batteria è a 7 celle da 3600mAh, la durata è più che accettabile, anche se dipenderà dalla modalità selezionata. In media parliamo di 45 minuti in Auto, di 5 minuti in Boost e di massimo 60 minuti in Eco; la ricarica dallo 0 al 100% avverrà in circa 4,5 ore. Sul piccolo display LCD avrete in tempo reale la carica residua, questo grazie al sistema di monitoraggio energetico, il quale analizza in tempo reale le performance 8000 volte al secondo, variando le tempistiche di volta in volta (quindi se passate da un pavimento al tappeto, il tempo residuo cambierà). Un sistema perfetto, e sicuramente molto apprezzato.

Tutto lo sporco viene spinto all’interno del contenitore posto nella parte superiore, di capienza massima pari a 0,76 litri. La dimensione è più che sufficiente per raccogliere sporco per una settimana di pulizie quotidiane, lo svuotamento è facilitato dall’espulsione a grilletto (sfruttando la levetta nella parte bassa), poiché non si entrerà mai in contatto diretto con lo sporco. L’unico appunto lo dobbiamo fare in merito ai capelli raccolti, si avvolgono attorno al corpo centrale, e con questo sistema non verranno rimossi, ma bisognerà staccarli manualmente.

Conclude il Dyson V11 Absolute Extra Pro il filtro a 6 strati vero e proprio, posizionato esattamente nella parte finale (e superiore) dell’aspirapolvere, può essere rimosso per la pulizia e la sostituzione. Data l’esperienza dell’azienda nella purificazione dell’aria, come sul Dyson 360 Heurist, questi sarà in grado di filtrare l’aria, trattenendo il 99,97% delle particelle fino ad una dimensione massima di 0,3 micron, emettendo in pratica aria completamente pulita.

L’ultimo appunto riguarda la rumorosità nell’utilizzo quotidiano, anche in questo caso gli ingegneri hanno lavorato duramente per fornire un prodotto il più silenzioso possibile. Sull’asse del motore è stato posizionato un triplo diffusore per la regolazione del flusso dell’aria, con materiale acustico per l’assorbimento delle vibrazioni, per finire con filtro post-motore per attutire il suono e schermo acustico in grado di isolare la sorgente. In parole molto più semplici, il Dyson V11 Absolute Extra Pro è molto meno rumoroso del previsto, in modalità Eco Auto lo potrete utilizzare anche di sera senza disturbare i vicini, differente è il discorso per la Boost, ma chiaramente non ci si poteva aspettare diversamente.

 

Dyson V11 Absolute Extra Pro: conclusioni

In conclusione Dyson V11 Absolute Extra Pro è di gran lunga il miglior aspirapolvere wireless sul mercato attuale, il prezzo è elevato, ma le funzioni lo giustificano al 100%. La qualità di aspirazione è al top, gli accessori in confezione o acquistabili a parte sono tantissimi, e l’attenzione nella costruzione/progettazione non la troviamo da altre parti. Sfortunatamente, data la cifra richiesta, saranno pochissimi coloro che lo potranno acquistare, ma se volete il meglio, allora dovete assolutamente sceglierlo.

Di seguito per la videorecensione completa e tutti i punteggi.

Dyson V11 Absolute Extra Pro

0.00
8.6

Estetica e design

8.0/10

Usabilità

7.5/10

Potenza di aspirazione

10.0/10

Qualità di aspirazione

9.0/10

Batteria

8.5/10

Pros

  • Qualità costruttiva di altissimo livello
  • Potenza di aspirazione incredibile
  • Spazzola High Torque unica nel suo genere
  • Tantissimi accessori acquistabili a parte
  • Batteria performante

Cons

  • Leggermente pesante
  • Il contenitore non rimuove automaticamente i capelli
  • Con piccoli accessori si sente una maggiore pesantezza
  • Prezzo molto elevato