Fotocamera Ultrashot

Ormai il nuovo smartphone OnePlus 9 sembra essere qualcosa di più di un semplice render, il che potrebbe placare la trepidazione con cui i fan aspettano la sua uscita. La rivista online PhoneArena ha ottenuto alcune foto rubate che fanno chiarezza sul dispositivo e sulle sue specifiche. In particolare, il modulo fotocamera gigante sul retro fa riferimento alla tecnologia “Ultrashot”.

 

La fotocamera Ultrashot è il punto di forza del nuovo smartphone

Non è chiaro se OnePlus abbia in programma un aggiornamento significativo della tecnologia della fotocamera, ma le enormi lenti presenti sul retro suggeriscono che non si tratta di un semplice rimaneggiamento dell’hardware fotografico del modello OnePlus 8T. Il software fa pensare, piuttosto, che si tratti di fotocamere innovative da 48 e 16MP.

La parte anteriore potrebbe essere familiare agli utenti 8T grazie allo schermo piatto da 6,55 pollici con risoluzione 1080p, la frequenza di aggiornamento di 120Hz (con HDR) e la fotocamera di tipo hole-punch. La parte inferiore di OnePlus 9 mostra lo scompartimento per la SIM, la porta di ricarica USB-C e gli altoparlanti. PhoneArena osserva che lo scompartimento per la SIM presenta un sigillo in gomma, che suggerisce la possibilità di un telefono waterproof, ma sostiene che la probabilità che ciò avvenga sia scarsa.

Le specifiche dell’OnePlus 9 lo renderebbero completamente diverso dai modelli precedenti. Il nuovo dispositivo utilizzerà il nuovissimo chipset Snapdragon 888 di Qualcomm, seppur abbinato a 8GB di RAM e 128GB di memoria. Tutto fa pensare che potrebbe debuttare anche una versione di fascia superiore, dotata di maggiore memoria e di uno spazio di archiviazione più ampio. Infine, l’OnePlus 9 mantiene la classica disposizione dei pulsanti di OnePlus, con il regolatore di volume a sinistra e il pulsante di accensione e il cursore di allarme a destra.

Non si tratta certo dell’OnePlus 9 Pro, riservato agli appassionati, che secondo notizie ufficiose dovrebbe mantenere lo schermo curvo con una risoluzione maggiore e altre caratteristiche prese in prestito dall’8 Pro. Tuttavia, questo nuovissimo modello potrebbe essere un’opzione allettante per gli utenti che ritengano che l’8T sia troppo modesto per le proprie esigenze.

Ph. credits: PhoneArena