WhatsApp logo
WhatsApp

Nuove notizie in casa WhatsApp. Dopo essersi attivamente dedicata alla versione mobile del servizio, l’azienda ha deciso di aggiungere una feature molto importante anche sulla versione Web. Arrivano in campo le chiamate e le videochiamate. Non tutti, però, possono ancora utilizzarle. Ecco i dettagli.

Sono sempre di più gli utenti che utilizzano WhatsApp dal proprio PC. É a ragione di ciò che, negli ultimi tempi, Facebook ha deciso di aggiornare la versione Web con funzioni importanti. Le chiamate e le videochiamate sono state aggiunte, momentaneamente, solo in versione beta. Tuttavia, presto saranno disponibili per tutti. Scopriamo insieme come funzionano.

 

WhatsApp Web: chiamate e videochiamate in arrivo per tutti

Dopo varie speculazioni a riguardo, è finalmente ufficiale. WhatsApp ha deciso di aggiungere la funzione per fare chiamate e videochiamate anche sulla versione Web. A confermarne l’arrivo, come al solito, i colleghi di WABetaInfo. La feature, essendo in beta, non risulta essere disponibile per tutti. L’azienda, infatti, ha deciso di abilitarla solamente per un numero limitato di utenti. Come capire se noi siamo tra questi? Semplice. Basta avviare la versione Web del servizio di messaggistica e aprire una qualsiasi chat. Se la funzione è abilitata compariranno, in altro a destra della chat, le icone della chiamata e della videochiamata. Il funzionamento di entrambe è identico a quello della versione mobile.

Come già accennato, la feature è stata appena introdotta in fase di beta. Ci vorrà un po’ di tempo prima che arrivi per tutti gli utenti. Ricordiamo che questa non è l’unica novità in arrivo su WhatsApp. Presto, infatti, ne arriveranno molte altre. Restate in attesa per ulteriori aggiornamenti a riguardo.

Ph. credit: MIH83 via Pixabay