ariete sani-jet

Ariete Sani-Jet è a tutti gli effetti il primo nebulizzatore igienizzante sul mercato, appositamente pensato e studiato per battere il Covid-19, l’azienda italiana ha deciso di assecondare le richieste degli utenti, cercando di lanciare un dispositivo che possa prima di tutto salvaguardare la salute della maggior parte di noi.

Il Sani-Jet ricorda esteticamente le pistole a spruzzo, viene commercializzato in colorazione bianca con piccoli inserti azzurri, ed un’ampia placchetta nera con la scritta Ariete Sani-Jet in contrasto. Le dimensioni sono abbastanza elevate, raggiunge infatti 28 x 12 x 25,50 centimetri, con un peso di 1,70 chilogrammi; se lo utilizzerete per lungo tempo dovrete allenare leggermente il braccio, poiché potrebbe dolervi parecchio. Sulla superficie, composta quasi interamente di plastica, non troviamo pulsanti particolari, se non lo sblocco superiormente, ed il grilletto che avvierà la nebulizzazione.

L’impugnatura risulta essere decisamente salda, il che ne facilita l’utilizzo quotidiano. Sfortunatamente non integra una batteria, di conseguenza è un dispositivo che dovrà sempre essere collegato ad una presa a muro, Ariete ha pensato di integrare un cavo da oltre 6 metri di lunghezza, letteralmente una manna dal cielo per gli ambienti molto grandi.

Il contenitore ove posizionare l’igienizzante è posto nella parte anteriore, il suo peso riesce a controbilanciare il motore posteriore, riuscendo quasi a riallinearlo, ricordate solamente che in se il quantitativo di liquido fosse scarso, risulterà più sbilanciato del previsto.

 

Prestazioni e funzionamento

L’Ariete Sani-Jet è un nebulizzatore igienizzante, prestate attenzione, non viene definito disinfettante, poiché manca il presidio medico chirurgico, ma è in grado di combattere e di debellare il covid-19. Questo perché Ariete ha collaborato con l’Università di Pisa, qui trovate i dettagli, ed è stato certificato in laboratorio che la soluzione igienizzante riesce a eliminare il virus da una superficie su cui è presente. Chiaramente è compatibile anche con tanti altri batteri, ma di base è stato verificato e certificato principalmente per questo utilizzo.

Il funzionamento è molto semplice, in confezione sono posizionate 10 bustine (acquistabili online o nei negozi dove avete acquistato il dispositivo) da sciogliere in 700ml di acqua del rubinetto (rigorosamente del rubinetto, non di bottiglia, demineralizzata o ossigenata), verrà avviata una reazione chimica che porterà alla generazione di cloro attivo 0,1% (utilizzabile per la pulizia degli ambienti in conformità con il rapporto dell’ISS di Maggio 2020), posizionando il tutto all’interno del contenitore graduato, da avvitare con attenzione nella parte anteriore.

La nebulizzazione si potrà avviare sfruttando il grilletto stesso, su cui è però stata posizionata una piccola rotella, che permetterà di regolare l’intensità del getto, basterà ruotarla per “bloccare” il pulsante ad una determinata altezza. All’imboccatura dell’ugello, invece, l’utente può scegliere la tipologia (o direzione) di getto da avviare, questi potrà essere orizzontale, verticale o a singolo punto. Una combinazione di specifiche che rende utilizzabile l’Ariete Sani-Jet anche su superfici relativamente piccole e mirate, e non solo su grandi ambienti.

Con una sola ricarica, quindi una bustina 700ml di acqua si riusciranno ad igienizzare 200mq, di conseguenza in confezione all’acquisto troverete bustine per 2000mq. L’azienda sostiene che possa essere utilizzato su qualsiasi superficie e materiale, sia esso vetro, plastica, legno, mattonelle, piani di lavoro, cucine, tessuti, giochi per bambini, interni auto e così via.

I nostri test si sono limitati al vetro, al tessuto lucido e non (la trapunta del letto), la plastica lucida, il legno di una porta ed il muro. In tutti i casi, nel momento in cui nebulizzate, essendo comunque goccioline, la superficie si potrebbe bagnare anche copiosamente, il consiglio è di non passare con un panno, perché potreste macchiare il piano, se non originariamente pulito; abbiamo infatti verificato che dopo circa 10/15 minuti la soluzione si asciuga autonomamente, e nella maggior parte dei casi non lascia aloni o macchie. Solo sulle mattonelle abbiamo notato una sorta di patina una volta asciutta, ma niente che non si possa rimuovere con un panno umido (per tutti i test guardate il video in fondo all’articolo).

La soluzione igienizzante non ha durata infinita, in genere scadrà dopo 1 settimana dalla creazione, per averne la certezza noterete che non sarà più di colore rosa, ma diventerà bianca/trasparente. A questo punto la potrete ancora utilizzare, probabilmente però avrà perso efficacia.

L’Ariete Sani-Jet integra posteriormente un filtro, da rimuovere e pulire periodicamente, poiché potrebbe raccogliere polvere e compromettere il funzionamento del motore. Quest’ultimo non è particolarmente rumoroso, lo possiamo considerare quasi come un aspirapolvere di ultima generazione, non arrecherete troppo fastidio ai vostri vicini.

Se pensate di utilizzarlo in un’abitazione, sappiate che, trattandosi di cloro, potrebbe lasciare odore pungente negli ambienti trattati, non è particolarmente fastidioso, ma anche in questo caso tutto dipenderà dalla quantità di igienizzante che applicherete.

 

Ariete Sani-Jet: conclusioni

In conclusione Ariete Sani-Jet è un ottimo prodotto, ha un prezzo elevato, poiché viene commercializzato a circa 95 euro, però vale sicuramente la spesa. Personalmente lo ritengo più utile per ambienti lavorativi che per abitazioni vere e proprie, principalmente a causa della relativamente corta durata dell’igienizzante, è difficile pensare, a meno che non siate maniaci della pulizia, che l’utente riesca ad igienizzare 200mq a settimana. Molto più utile in uffici, negozi o quant’altro, una passata in 10-15 secondi e toglie qualsiasi problema, non richiedendo nemmeno all’addetto di asciugare la superficie. Peccato non sia wireless, sarebbe davvero stata la ciliegina sulla torta.

Di seguito potete trovare la nostra videorecensione, con i dettagli ed i punteggi.

Ariete Sani-Jet

95 euro
7.5

Estetica e design

7.0/10

Ergonomia

7.5/10

Funzionamento

8.0/10

Qualità igienizzante

8.0/10

Rumorosità

7.0/10

Pros

  • Possibile scegliere la direzione dell'ugello
  • Possibile scegliere la potenza del getto
  • Cavo lungo oltre 6 metri
  • Semplice da utilizzare

Cons

  • Non ha batteria integrata
  • E' leggermente pesante
  • L'igienizzante perde di efficacia dopo solo una settimana