WhatsApp logo ufficiale
WhatsApp logo ufficiale

Il 2020 è stato un anno pieno di novità per WhatsApp. Facebook, infatti, ha deciso finalmente di introdurre interessanti feature per rendere l’app di messaggistica appetitosa come alcuni concorrenti. Il 2021 sarà un anno ancora più ricco di aggiunte da parte dell’azienda. Proprio per questo, alcuni degli smartphone più datati non avranno più la possibilità di supportare l’app. Di quali smartphone parliamo? Scopriamolo insieme.

Ogni anno, a causa degli update di WhatsApp, l’azienda è costretta ad escludere dal supporto quelli che sono gli smartphone con sistemi operativi datati. Anche quest’anno, il momento della lista è arrivato. Il 2021 è alle porte. Ecco quali sono i dispositivi che, presto, non supporteranno più l’app di messaggistica.

 

WhatsApp: ecco su quali dispositivi non funzionerà

Dopo aver delineato una lista approssimativa qualche settimana fa, sembra essere emersa online quella definitiva. Qui di seguito andiamo a riportarvela nel dettaglio:

  • Tutti i dispositivi Android con versione 4.0.3 e precedenti.
  • Tutti i dispositivi Apple con iOS 9 e precedenti.
  • Smartphone Nokia S40 e S60.
  • Dispositivi con BlackBerry OS e BlackBerry 10.

Da come potete vedere, quindi, i dispositivi esclusi sono quelli che hanno oramai qualche annetto. Se possedete uno dei device appartenenti alla suddetta lista e siete utilizzatori incalliti di WhatsApp, vi consigliamo vivamente di aggiornare il vostro dispositivo, se possibile, o sostituirlo.

WhatsApp non ha ancora comunicato la data precisa in cui cesserà il supporto ai dispositivi. Ciò che è certo è che non manca molto. Restate in attesa per tutti gli eventuali aggiornamenti a riguardo.

Ph. credit: WhatsApp.com