Apple MacBook Pro 16”
MacBook Pro 16”

Il 2020 è stato l’anno della rivoluzione per i computer Apple. L’azienda ha introdotto i primi MacBook con processore Apple Silicon. Questi hanno lasciato tutti a bocca aperta. La cosa che sorprende maggiormente dei nuovi device è che il chip, l’M1, è solo l’inizio di una vera e propria rivoluzione. Il 2021 sarà un anno altrettanto ricco per il mondo dei Mac. Ecco cosa ne pensa Ming-Chi Kuo a riguardo.

Grosse novità sono in arrivo per la gamma MacBook Pro. Sono oramai mesi che si parla di un restyling generale del prodotto. Ora, a confermarlo, anche il noto analista. Secondo quanto riportato nelle scorse ore dall’uomo, Apple lancerà ben due nuovi modelli di MacBook Pro entro la fine del 2021. Stiamo parlando dei device di fascia alta. Ecco come saranno.

 

Apple MacBook Pro: le possibili caratteristiche

Ming-Chi Kuo sembra avere le idee ben chiare in merito ai progetti di Apple riguardanti MacBook Pro. Il 2021 vedrà debuttare due differenti taglie del device: una nuova con display da 14 pollici e una versione rinnovata del modello con display da 16 pollici. Entrambi porteranno in campo un design mai visto prima. Stando a quanto dichiarato, questo si ispirerà ai device squadrati presentati dall’azienda negli ultimi tempi (iPhone 12, iPad Pro). La Touch Bar verrà abbandonata per lasciare spazio a dei più pratici tasti fisici. Il tutto, ovviamente, sarà corredato da chip super potenti. Il nome, probabilmente, sarà M1X.

Una novità molto interessante riguarda le porte. Kuo ritiene che Apple possa riportare in campo più scelte rispetto all’attuale unica USB-C. Si parla, infatti, di un ritorno della tecnologia MagSafe anche su questi dispositivi. Al momento, però, non ci sono ancora conferme a riguardo. Il debutto dei nuovi MacBook Pro è previsto entro la fine dell’anno, probabilmente durante l’estate. Restate in attesa per tutti gli aggiornamenti a riguardo.

Ph. credit: Apple.com