elon-musk-bitcoin

Dopo aver acceso gli entusiasmi sul prezzo dei Bitcoin, Elon Musk dichiara più apertamente il suo interesse per questa criptovaluta e per questa sempre più evidente Bitcoin evolution. Secondo il magnate americano, la criptomoneta virtuale è in procinto di essere accettata più ampiamente nel settore della finanza.

Elon Musk, infatti, avrebbe scatenato l’euforia nel mercato dei Bitcoin. Come? Attraverso una semplice menzione della criptovaluta sul suo profilo Twitter che conta quasi 44 milioni di seguaci. Il miliardario e capo di Tesla, quindi, nei giorni scorsi è entrato più in dettaglio sulla sua posizione in materia di asset cripto.

 

Elon Musk, un “sostenitore” dei Bitcoin

Penso che i Bitcoin sia una buona cosa“, dice in modo inequivocabile. Il suo interesse resta comunque molto concentrato. Musk aggiunge di non avere “un’opinione ferma su altre criptovalute“.

Per quanto riguarda la prima opzione delle criptovalute, l’imprenditore si presenta quindi come un suo “sostenitore”. In quanto tale, riconosce di aver mostrato supporto in ritardo. Tuttavia, considera ancora il magnate, il “Bitcoin è sul punto di essere ampiamente accettato dalle persone nella finanza tradizionale“.

 

Un influencer di mercato

Elon Musk non ne era a conoscenza, ma prevede anche di essere più attento in futuro. “Devo stare attento a quello che dico. Questo può influenzare il mercato“, ammette. Dopo questo episodio, il prezzo di Bitcoin è tornato al livello iniziale.

Indubbiamente consapevole di questo potere – e delle sue possibili conseguenze legali – il miliardario ha annunciato di prendersi una pausa da Twitter. “Niente più twitter, per un po’“, ha twittato senza ulteriori spiegazioni. Spinto dal successo delle sue società Tesla e SpaceX, nonché dall’interesse per le auto elettriche e per i razzi che producono, è considerato da molti fan un visionario e il suo minimo discorso sembra avere un effetto su alcuni investitori.

Il CEO di Tesla non ignora le conseguenze delle sue dichiarazioni sul valore delle cryptovalute. I suoi messaggi su Twitter, sostiene tuttavia, non vogliono essere veicoli di significati particolari ma hanno l’effetto di far salire il token. Quindi, nei giorni scorsi, questo è stato anche il caso della salita vertiginosa dei Bitcoin.

Photo by Viktor Forgacs on Unsplash