Foto di Destructoid.com

Il lancio di Super Mario 3D World avverrà il prossimo venerdì, e molti di noi non vedono l’ora di averlo sulla Switch. La versione per Wii U è già in cima alla lista dei giochi preferiti di moltissimi appassionati e, sebbene non sia chiaro se Bowser’s Fury si adatterà al resto del gioco o se sarà un’appendice che sarà comunque godibile, entrerà di certo a far parte della collezione dei gamer più accaniti. Nello stesso giorno avverrà anche il lancio della Mario Red & Blue Edition Switch, una console in edizione limitata decorata con i colori tipici di Super Mario.

 

La nuova console in edizione limitata e altre gemme da avere assolutamente

Le opinioni al riguardo sono divise. Da una parte ci sono gli utenti che gradiscono l’aspetto della nuova console, cavalletto grigio a parte, e dall’altra i gamer che non la ritengono abbastanza speciale da spingerli ad acquistarla. Naturalmente, in vista dell’uscita della nuova console, molti produttori si sono adeguati e hanno preparato le rispettive nuove versioni, anch’esse in edizione limitata. Spicca fra tutte la Pikachu Yellow Edition 3DS, dalla scocca di un bel color giallo acceso che raffigura il simpatico protagonista dei Pokémon.

Tuttavia, i due modelli più gettonati, entrambe varianti del Game Boy Advance, presentano un design rétro che la maggior parte degli appassionati adora. Si tratta del NES Edition GBA SP e del Famicom Game Boy Micro; la prima console conserva il classico look del Game Boy Advance strizzando l’occhio all’aspetto del classico controller della NES. La seconda ricorda addirittura il Game & Watch, compatto predecessore del primissimo Game Boy dallo schermo monocromatico.

Date queste premesse, e con il trend rétro che sembra in costante crescita, di sicuro sarà entusiasmante osservare la guerra a colpi di numeri per assicurarsi un posto nel cuore dei giocatori più nostalgici e affezionati.